Cerca

L'incontro

A Perugia Oliva racconta le foibe con due generazioni di esuli

Lo storico e deputato regionale piemontese Gianni Oliva (Pd) fa tappa a Perugia per raccontare ad un pubblico di giovanissimi (e non) che "i morti delle foibe non sono neri, come non sono rossi quelli della Risiera di San Sabba. E' necessario imparare a saper ricordare i caduti della Guerra di Liberazione e le vittime della resa dei conti post 25 Aprile. Il mio messaggio agli studenti? Sappiate affrontare il passato chiedendovi il perché alcuni eventi terribili siano accaduti".

All'incontro "Tra foibe ed esodo", organizzato dal Comune di Perugia martedì 25 marzo nell'antica Sala della Vaccara del suggestivo Palazzo dei Priori, a fianco del moderatore e giornalista Leonardo Varasano, dell'assessore Giovanni Tarantini e della coordinatrice umbra del Comitato 10 Febbraio Raffaella Rinaldi, parteciperanno due generazioni di esuli rappresentate da Franco Papetti, vice presidente Anvgd (Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia) ed Eleonora Zeroli (Rinascita Universitaria), giovane studentessa nipote di istriani che condividerà coi presenti una pagina di storia personale. "A distanza di 60 anni da quei drammatici avvenimenti - ci anticipa al telefono - la mia famiglia (insieme a molte altre) ha ancora una causa aperta con lo Stato italiano. Le persecuzioni titine sono costate 12mila morti che oggi chiedono solo di essere parte della Storia del nostro Paese. Il dramma subìto dal popolo istriano può insegnarci solo una cosa, ovvero che la conoscenza reciproca e il rispetto delle singole identità siano fondamentali per garantire una convivenza pacifica ed armoniosa”.

di Marco Petrelli

Twitter: @marco_petrelli

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mab

    30 Marzo 2014 - 15:03

    Sarebbe bene ricordare e FARE I NOMI di quei comunisti (magari ancora al potere) che sapevano ma hanno taciute questa lurida vergogna!!!!!

    Report

    Rispondi

blog