Cerca

Denuncia

Ornella Muti contro le donne dello spettacolo: "Quanta calippocrazia in tv"

Ornella Muti contro le donne dello spettacolo: "Quanta calippocrazia in tv"

"Nella televisione italiana vige il regime della calippocrazia", dice Ornella Muti ai microfoni di Casa M2o, il programma condotto da Alberto Dandolo e Fabio De Vivo sulla rete M2o. Ornella Muti si riferisce a qualche "scorciatoia" che fanno le donne dello spettacolo per arrivare al successo? Nell'audio sembra proprio di sì. "La tv italiana è il simbolo del degrado del Paese", dice l'attrice, che per la Rai sta girando la nuova fiction scritta da Ivan Cotroneo. La Muti è intervenuta a sorpresa nel programma radiofonico in cui, ogni venerdì, la figlia Naike Rivelli ha una rubrica molto piccante. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Skyler

    29 Ottobre 2016 - 11:11

    Non mi vorrete far credere che sia lei che la figlia sono diventate famose per meriti artistici... a meno che per meriti artistici non si intenda lo spogliarsi in tutti i film che hanno girato!

    Report

    Rispondi

blog