Cerca

I paradossi del destino

L'ultima missione di Scalfaro?
Ricevuta un'anziana prostituta

Presidente, mi aiuti, non si rimedia nulla perchè i romani sono diventati tutti froci

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
L'ultima missione

Oscar Luigi Scalfaro e la bella di notte

Il racconto l'ha fatto un mese prima di morire Oscar Luigi Scalfaro a un amico senatore del centrosinistra che era andato a trovarlo. E' stato così che- sorridendo nonostante il filo di voice che aveva- l'ex presidente della Repubblica ha raccontato l'ultima missione ufficiale avuta da politico. L'ultima volta che era sceso per strada, Scalfaro è stato avvicinato da un'anziana prostituta romana che ormai conosceva di vista perchè da anni stanzionava lì senza peraltro che un qualsiasi cliente si fermasse. Lei però andava al lavoro regolarmente tutti i giorni. Visto Scalfaro gli è andata incontro supplichevole: "A Presidè... mi dia una mano. Faccia qualcosa lei, perchè qui non si rimedia nulla. I romani sò diventati tutti froci!!!!". Paradossi del destino: proprio il politico divenuto famoso per avere coperto negli anni '50 una matrona con scollatura abbondante creando scandalo in un ristorante, ha terminato la sua vita investito di una missione impossibile da parte di una prostituta...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • colombinitullo

    29 Aprile 2012 - 20:08

    l'unica buona azione della sua vita sarebbe stata quella di devolvere alla gentile signora una parte consistente dei soldi "prelevati" per tutta la sua lunghissima(ahimè) esistenza agli italiani

    Report

    Rispondi

  • colombinitullo

    29 Aprile 2012 - 10:10

    con tutti i soldi "brinati" agli italiani in una vita inutile e dannosa, avrebbe potuto fare un'abbondante donazione alla signora e,in questo modo,avrebbe fatto l'unica azione degna di nota della sua vita.

    Report

    Rispondi

blog