Cerca

Penelope

Valeria, nuova lady dei salotti romani

La vicepresidente di Alta Roma Mangani non si perde un evento: dagli assicuratori al benessere

Brunella Bolloli

Brunella Bolloli

Alessandrina, vivo a Roma dal 2002. Ho cominciato a scrivere a 15 anni su giornali della mia città e, insieme a un gruppo di compagni di liceo, mi dilettavo di mondo giovanile alla radio. Dopo l'università tra Milano e la Francia e un master in Scienze Internazionali, sono capitata a Libero che aveva un anno di vita e cercava giovani un po' pazzi che volessero diventare giornalisti veri. Era il periodo del G8 di Genova, delle Torri Gemelle, della morte di Montanelli: tantissimo lavoro, ma senza fatica perché quando c'è la passione c'è tutto. Volevo fare l'inviata di Esteri, ma a Roma ho scoperto la cronaca cittadina, poi, soprattutto, la politica. Sul blog di Liberoquotidiano.it parlo delle donne di oggi, senza filtri.
Valeria Mangani con il marito Adolfo

 

Estate romana, eventi per tutti. Chiome fluenti, dame in abiti spumeggianti, maschi pronti alla conquista. Spesso c'è solo l'imbarazzo della scelta, districarsi fra i tanty party più o meno mondani diventa quasi un secondo lavoro. Una delle signore più eleganti e gettonate del momento è, indubbiamente, Valeria Mangani, rossa (di capelli) vicepresidente di Alta Roma. Di origine sudafricana, Valeria insegna alla Sapienza ed è autrice di numerosi best seller sulla salute e la consapevolezza del benessere. Consorte del medico professore Adolfo Panfili, pioniere della medicina ortomolecolare, allievo del Nobel Linus Pauling. La Mangani è fresca autrice di un libro a quattro mani, scritto proprio con il marito, dal titolo In Forma in Tre Settimane: Sprigiona il tuo potenziale innato” (Collana "Natura & Salute", Edizioni Tecniche Nuove). A giudicare dal loro fisico, la cura funziona. E i due coniugi stanno presentando il volume in tutta Roma, grazie alla collaborazione di Emilio Sturla Furnò, pierre vip della Capitale. Mangani era perfino l'altra sera al mega party per i 60 anni dello Snfia (Sindacato Nazionale dei Funzionari Assicurativi). E lì la festa è stata una delle più ricche e coreografiche di Roma. Location stupenda nel verde della Casina di Macchia Madama, ha visto conferire il premio Alta Professionalità 2012 al prof Franco Fontana, direttore della Luiss Businness School; premio consegnato dal segretario generale dello Snfia Marino D'Angelo e dall'ambasciatore svizzero S. E. Bernardino Regazzoni. Platea ricca di ospiti del mondo della cultura, dell'imprenditoria, del giornalismo, allietata da danze del ventre e tango al chiaro di luna. Tra gli altri presenti anche Vittorio Cecchi Gori, inseparabile dalla sua Filly, la cantante Alma Manera, lo stilista di Gattinoni, Guillermo Mariotto, e l'attore Giuseppe Zeno. E per proseguire in tema di eventi romani, imperdibile il beauty cocktail offerto da Estéé Lauder. Massaggi al viso e passion fruit in via del Corso. Valeria? Immancabile anche qui.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cavallotrotto

    15 Agosto 2012 - 10:10

    le chiome fluenti in una signora non più giovane , fanno pena , un bel taglio , orecchie coperte , e se non le avete alla dumbo , come le mie ,taglio corto . in una signora è più elegante . in forma in tre settimane ? ma dai fammi ridere che ne ho bisogno. scusi signor brunella ma è modo moderno di fare pubblicità al nulla ? la stimo sempre ebuona giornata

    Report

    Rispondi

blog