Cerca

non c'è solo «er batman»

L'assessore leghista cena con 8 euro

Daniele Belotti, responsabile lombardo del Territorio e dell'Urbanistica, risponde alla campagna di «Libero» sulla trasparenza e pubblica tutte le spese sostenute nel 2012. Niente auto blu, spostamenti in treno o scooter, pranzi a prezzo popolare

Matteo Pandini

Matteo Pandini

Nato a Lecco ma cresciuto a Bergamo, ho lavorato anche per il Giorno, E Polis e altri quotidiani e agenzie varie. Vivo tra Milano e le Orobie. A Libero mi occupo prevalentemente di politica, in particolare di Lega Nord e argomenti simili. Mi vanto di lavorare con Alessandro Giorgiutti e con il grafico Ciro Iafelice. Sono interista-integralista. Stimo moltissimo anche i colleghi del sito Claudio Brigliadori e Andrea Tempestini, sotto la cui dettatura sto scrivendo il mio curriculum per la quinta volta (prima non gli andava bene perché non li avevo citati). Ora posso riavere la mia merendina?
Daniele Belotti

Daniele Belotti

Negli ultimi mesi la Lega è stata massacrata per la gestione discutibile (eufemismo) dei suoi rimborsi elettorali, tra diamanti e mancette ai figli del Senatur. Ma come non si devono risparmiare critiche (e Libero non s'è certo tirato indietro), vanno anche pubblicizzate le iniziative lodevoli. Quella dell'assessore regionale a Territorio e Urbanistica Daniele Belotti è tra queste. Ha messo sul suo sito internet www.danielebelotti.eu l'elenco delle spese sostenute nel 2012. Cliccando qui, è possibile leggere quanto sborsato dal leghista bergamasco e farsi un'idea. Una risposta alla valanga di critiche che si rovescia sul mondo politico dopo le imprese di Er Batman nella regione Lazio... Viva la trasparenza. (Di seguito, lo scontrino dell'osteria di Roma dove Belotti ha cenato spendendo meno di 9 euro)

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog