Cerca

Elezioni Siciliane

Dal Dopoguerra

Per Bersani il Pd è l'ultimo nipotino del Pci

Elisa Calessi

Elisa Calessi

Elisa Calessi nasce a Ferrara e studia a Bologna dove si laurea in Lettere Classiche. Voleva fare la latinista, poi la vita le ha fatto incrociare una redazione. E ha scoperto che la sua passione era il presente. Inizia alla Nuova Ferrara, poi al Resto del Carlino. Nel giugno 2000 arriva a Libero, dove è assunta e partecipa alla fondazione del quotidiano. Nel 2001 arriva a Roma dove diventa cronista parlamentare. Ha lavorato per un programma su Rai Due, ne ha condotto un altro su Red Tv. Partecipa come opinionista a vari talk show politici. Soprattutto scrive di politica.
Dal Dopoguerra

Pier Luigi Bersani, ieri, euforico per la vittoria di Rosario Crocetta, ha detto: "E' la prima volta dal Dopoguerra che c'e' la possibilità di una svolta vera in Sicilia". Nel senso che è la prima volta in Sicilia che si vince, che il suo schieramento vince, da quando è nata la Repubblica italiana. Giustamente un amico del Pd, di provenienza Margherita, mi faceva notare l'infelicità, per usare un eufemismo, della frase.

Non vincevamo chi? Noi chi? La risposta è ovvia: noi ex Ds, ex Pds, ex Pci.  Perché ormai l'identificazione tra Pd e filiera post-Pci è un dato di fatto. Al punto che nessuno più si scandalizza se il segretario del Pd usa il noi per rappresentare la continuità di quella storia, tranquillamente ignorando la tradizione popolare, liberale, riformista che dovrebbe essere parte, almeno tanto quella post-comunista, dell'eredità del Pd. Né qualcuno (i famosi nativi dove sono?) obietta che il Pd nasce nel 2007, è un'altra cosa, non ha progenitori, non ha noi che vengono dal dopoguerra.

A me, però, quello che più inquieta è il silenzio di chi, alla filiera post-comunista, non appartiene. Perché viene da un'altra storia o perché è nato ben dopo la fine  di Pci e Dc. Mi chiedo: cari Bindi, Letta, Fioroni, Franceschini, ma anche voi non vincevate in Sicilia dal Dopoguerra?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianna1

    10 Novembre 2012 - 00:12

    Voce dal sen fuggita. La stessa cosa capitò nel '96 qauando i comunisti vinsero con l'Ulivo.

    Report

    Rispondi

blog