Cerca

Il puzzle si completa con sottosegretari e viceministri

Il governo Renzi-Franceschini

Elisa Calessi

Elisa Calessi

Elisa Calessi nasce a Ferrara e studia a Bologna dove si laurea in Lettere Classiche. Voleva fare la latinista, poi la vita le ha fatto incrociare una redazione. E ha scoperto che la sua passione era il presente. Inizia alla Nuova Ferrara, poi al Resto del Carlino. Nel giugno 2000 arriva a Libero, dove è assunta e partecipa alla fondazione del quotidiano. Nel 2001 arriva a Roma dove diventa cronista parlamentare. Ha lavorato per un programma su Rai Due, ne ha condotto un altro su Red Tv. Partecipa come opinionista a vari talk show politici. Soprattutto scrive di politica.
Il governo Renzi-Franceschini

A Montecitorio, arrivata la lista dei 35 sottosegretari e dei 9 viceministri, gira questa battuta: <Siamo passati dal governo Letta-Alfano al governo Renzi-Franceschini. Anzi, Franceschini-Renzi>. Battute a parte, non c'è dubbio che l'azionista forte di questo esecutivo è lui, il ministro dei Beni Culturali. I suoi erano preoccupati dalla scelta "leggera" del loro capo. Ma a scorrere l'elenco, il buon Dario ha recuperato alla grande, piazzando in tutti i posti più strategici uomini suoi (a cominciare da quello di sottosegretario con delega alle Telecomunicazioni). Chapeau.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog