Cerca

I sondaggi della vecchia guardia

Velina rossa: Grillo più forte di Renzi

Cinque stelle primo partito, il premier costretto al testa a testa

Secondo le rilevazioni interne del Pd con la distribuzione degli indecisi Movimento 5 stelle sarebbe il primo partito alle europee. E Matteo Renzi avrebbe la strada ancora in salita, mentre Silvio Berlusconi supererebbe quota 20% e il quorum sarebbe ottenuto da Lega Nord, lista Tsipras e Ncd

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero

Roma, Italia

Il Grillo d'assalto

Beppe Grillo mostra le sue intenzioni al premier

Il sondaggio segreto sarebbe arrivato anche ai piani alti del Partito democratico. Parola di Velina Rossa, che assicura di averlo visto e di avere verificato l'attendibilità del documento: "è stato effettuato ridistribuendo gli indecisi dallo stesso che ci avvertì un anno fa del crollo di Pierluigi Bersani a cui aveva mangiato gran parte dei voti Beppe Grillo. La fonte è ben conosciuta da Massimo D'Alema". Secondo Velina rossa (alias Pasquale Laurito), che da anni racconta la pancia e le notizie segrete della vecchia guardia Pci-Pds-Ds-Pd, quella rilevazione avrebbe fatto suonare l'allarme rosso a palazzo Chigi. Contrariamente a quanto indicato dai sondaggi ufficiali, il Pd infatti sarebbe ben al di sotto del 30% dei consensi. Oscillerebbe al momento fra il 26 e il 27%, mentre il Movimento 5 stelle avrebbe superato in queste settimane il 27%. Si profilerebbe insomma un inatteso testa a testa Grillo-Renzi alle europee. Sempre secondo la stessa rilevazione Forza Italia sarebbe di poco sopra il 20%, mentre il quorum alle europee sarebbe superato di sicuro da Ncd (intorno al 6-7%), dalla Lega Nord (sopra il 5%) e dalla lista Tsipras (5-6%) che avrebbe eroso soprattutto nel Sud molti voti del Pd. Velina rossa non è propriamente un supporter di Renzi (che ha ribattezzato "il taverniere fiorentino"), ma spesso ci azzecca. E che non sia del tutto fuori strada appare anche dall'ultime dichiarazioni non proprio trionfali di Renzi, per cui il Pd festeggerebbe ogni "punto sopra il 25%"...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog