Cerca

In Gazzetta ufficiale a gennaio

Fornero, scherzetto a Monti
prima di andare via tassa i preti

Mini tassa contributiva di 25 euro per tutti gli iscritti al fondo clero

Passa da 1.581,72 a 1.607,04 anno il prelievo contributivo sulle buste paga dei sacerdoti. Doccia fredda su Angelo Bagnasco che si era speso così tanto per Monti
Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Fornero, scherzetto a Monti
prima di andare via tassa i preti

La materia è sempre la stessa, pensioni. Questa volta però Elsa Fornero non piange affatto. Anzi: se la ride di gusto perchè ha preparato prima di andare via un bell scherzetto da prete al suo premier, Mario Monti. Anzi, uno scherzetto ai preti guidati dal presidente della Cei, cardinale Angelo Bagnasco, che tanto si era sperticato in lodi per l'uomo del loden. Chissà se ha fatto piacere a lui e ai suoi collaboratori il decreto-lascito che la Fornero ha fatto finire in Gazzetta ufficiale lo scorso 10 gennaio. Tanto per cambiare una nuova tassa. Una mini tassa da 25 euro perchè il ministro del Lavoro ha deciso di aumentare il contributo dovuto per gli iscritti al Fondo di previdenza del clero inserito nell'Inps. Passa da 1.581,72 a 1.607,04 euro, con un rincaro superiore perfino a quello stabilito per il canone Rai...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vsaracc

    12 Febbraio 2013 - 18:06

    ha fatto più danni lei che Bertoldo. E cerca ancora di ridere, me la esce solo una smorfia. Spero che sparisca presto dalla scena politica e non solo.

    Report

    Rispondi

  • sparviero

    21 Gennaio 2013 - 23:11

    Spocchiosa, odiosa, incapace come il suo capo.

    Report

    Rispondi

blog