Cerca

La frase del giorno

Tutto (non) apposto

Andrea Tempestini

Andrea Tempestini

Milanese convinto, classe 1986, peregrinazioni giornalistiche tra Milano, Urbino, New York e ancora Milano, a "Libero" da maggio 2010. Prima economia, poi online, dove continuo a scrivere di economia e politica. Il mio sogno frustrato è l'Nba. Adoro Vespe, gatti, negroni e mr. Panofsky. Su Twitter @anTempestini

Davide Faraone

"Se le stesse riforme, Matteo Renzi le concordasse con loro, tutto andrebbe bene. Se li incontrasse prima, se rispondesse ai loro sms e alle loro sollecitazioni, tutto sarebbe apposto (...)". Davide Faraone, deputato e membro della segreteria nazionale Pd, 29 settembre, su Facebook.

Ciò che resta della politica si azzanna sull'articolo 18: uno scontro tutto in casa Pd, pronto all'ennesima resa dei conti (solamente annunciata) nella mitologica e un po' fantozziana Direzione. Uno scontro che non appassiona quasi nessuno, eccezion fatta per chi la politica la fa. Qui, dunque, preferiamo concentrarci sul particolare. E tra i particolari più interessanti si segnala la frase di Faraone, di strettissimo rito renziano. Lapalissiano il riferimento critico alla minoranza democrat, i vari Bindi, Bersani e D'Alema. Per Faraone "conta soltanto se loro (i vari Bindi, Bersani e D'Alema, ndr) sono nel luogo in cui si decide". Ma Renzi li tiene chiusi fuori dalla stanza dei bottoni. Il premier non li incontra, non risponde ai loro sms. E insomma tutto non è "apposto". Pare proprio un grossolano errore, tanto che su Facebook qualcuno glielo ha fatto notare: "Si scrive a posto". Oppure l'"apposto" di Faraone è da intendersi come participio passato del verbo apporre, ché forse sfuggirà ai più ma significa anche "obiettare, trovare da ridire" (uso "non com.", evidenzia il dizionario, ossia "non comune"). Se così fosse Faraone avrebbe comunque dimenticato un "non" (si suppone).

Niente di meglio da scrivere nei giorni (infiniti) del jobs act e dello scazzo maximo sull'articolo 18? No, perché (seconda frase del giorno) come rileva Fabrizio Rondolino su Twitter:

Faraone e Renzi non si preoccupino, è già tutto "apposto".

di Andrea Tempestini
@anTempestini

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog