Cerca

Diari d'America

Il grattacielo dei sogni è a New York: ecco il 432 di Park Avenue

Glauco Maggi

Glauco Maggi

Giornalista a NYC per Libero, autore di Figli&Soldi (2008), Obama Dimezzato (2011). Politica ed economia. Maestri: Hayek, M.Friedman, T.Sowell

Il grattacielo dei sogni è a New York: ecco il 432 di Park Avenue

E’ ufficiale, come del resto vedono da tempo con i loro occhi i newyorkesi osservando la skyline cittadina in perenne evoluzione e che non possono non avere notato l’erezione di una torre di vetro e acciao nel cuore di Midtown. Dopo anni di lavori, il piu’ alto grattacielo ad uso residenziale dell’emisfero occidentale e’ completato, avendo raggiunto la sua “vetta” lo scorso 10 ottobre. Si trova al numero civico 432 di Park Avenue, a Manhattan, tra la 56esima e la 57esima strada. Alto 1396 piedi (425 metri), supera i 1250 piedi dell’ Empire State Building e i 1046 piedi del Chrysler Building, le due storiche icone cittadine.

Piu’ imponente del “432 Park Avenue” resta solo il 1 World Trade Center, che ha sostituito le due Torri Gemelle a Ground Zero, e che misura 1776 piedi (541 metri) contando le spire che ne fanno il piu’ alto palazzo d’America in assoluto.
I prezzi degli appartamenti del 432 Park Avenue sono all’altezza della unicita’ del grattacielo, con penthouse da 95 milioni di dollari. Le vendite sono in corso da tempo, con compratori stranieri tra i piu’ interessati, e le prime unita’ da 7 milioni l’una sono gia’ esaurite. La tipologia degli appartamenti va dal monolocale-alcova da 32 metri quadrati alla penthouse piu’ cara che ha sei camere da letto e sette bagni. Oggi, informa la bibbia dei miliardari Forbes, gli appartamenti ancora disponibili partono da 16,95 milioni.

Il website del palazzo offre la vista spettacolare a 360 gradi che si godranno dal vero gli occupanti dei piani alti. 
Costruita su disegn dell’architetto Rafael Vinoly per il CIM Group, la torre e’ un complesso di 104 appartamenti di lusso, con finestre da tre metri per tre, ascensori privati, pavimenti dei bagni riscaldati e la possibilita’ di acquistare, per 322 mila dollari, una cantina privata a temperatura controllata. Vinoly ha spiegato di aver scelto “la piu’ pura delle forme geometriche, il quadrato” come ispirazione architettonica: il risultato e’ infatti un altissimo parallelepipedo con base quadrata.

di Glauco Maggi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mbrambilla

    20 Ottobre 2014 - 10:10

    Gentile Dott. Maggi, la ringraziamo per il suo articolo su 432 Park Avenue, di cui curiamo l'ufficio stampa. Teniamo a precisare alcuni dettagli. Il grattacielo ha raggiunto l'apice di 425,5 metri di altezza, ma sarà completato entro l'estate 2015. I lavori non durano da anni, dal momento che sono iniziati nella primavera del 2013. Il progetto è di CIM Group e Macklowe Properties. PRCo Italy

    Report

    Rispondi

blog