Cerca

Stile&stiletto

Il nuovo look di Mipel

0
Il nuovo look di Mipel

Riccardo Braccialini

Lo show della borsa, ovvero la nuova edizione di Mipel 108, fiera internazionale dedicata alla pelletteria, si terrà alla fiera di Rho,  per la prima volta nel nuovo padiglione al piano terra, dal primo al 4 settembre.
Il nuovo corso, voluto dal Presidente Mipel Roberto Briccola, proprietario del marchio Bric's,  e iniziato con la nomina del nuovo Presidente AIMPES Riccardo Braccialini, ad dell'omonimo marchio di accessori,  mira a rilanciare l’eccellenza del made In Italy più glamour. <Rappresentiamo uno dei settori della creatività trainanti dell'industria made in Italy>, ricordando come la pelletteria di lusso si prodotta per il 90 per cento nel Belpaese e come Mipal vada <rinnovato>, grazie ai finanziamenti <inaspettati> del ministero dello sviluppo economico.  Mipel ospiterà  circa 200 marchi e metterà in scena dieci designer del Bel Paese: saranno infatti 10 i giovani talenti, Badura, Barbara Bonner, Benedetta Bruzziches, Alessandro Enriquez, Filippo Fanini, Gedebe, Azzurra Gronchi, Giancarlo Petriglia, Salar e V°73, a rappresentare l’eccellenza contemporanea del Paese e ad esporre in un’area dedicata i loro lavori.
I dieci designer saranno anche i protagonisti del progetto “The Glamourous Shopper” e dovranno reinterpretare e creare, secondo il loro stile, un modello unico di shopping bag. Ogni borsa sarà dotata di un dispositivo digitale, che permetterà ai visitatori di “leggere” e condividere sui social informazioni su brand e i designer.
Le 10 shoppers saranno infine protagoniste di altrettanti short movie interpretati da 5 blogger – Candela Novembre, Linda Tol, Veronica Ferraro, Elisa Taviti, Paola Turani- che verranno presentati in anteprima durante l’evento di inaugurazione, la sera del  primo settembre da Carlo e Camilla in Segheria a Milano.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei è caposervizio di Libero, dove si occupa di attualità, costume, moda e animali. Ha cominciato a fare la giornalista al quotidiano Il Messaggero, dopo un periodo a Mediaset ha preferito tornare alla carta stampata

media