Cerca

Il caso

Cani con collant neri e tacco 12,
l'ultima follia made in China

Spopolano sul web le immagini degli animali con gli arti posteriori trasformati in gambe da donna

Eliana Giusto

Eliana Giusto

Eliana Giusto, giornalista, sono nata e vivo in mezzo alla giungla milanese. Amo tutti gli animali, specialmente quelli che vivono a casa mia: due gatti e un bimbo che gattona più di loro. In questo blog bestiale, i protagonisti sono proprio loro, quelli che vanno a quattro zampe e che amano senza niente in cambio.

Cani con collant neri e tacco 12, 
l'ultima follia made in China

 

A prima vista non si riesce nemmeno a capire che questi mostri mezzi cani e mezzi umani che girano sul web sono cani in carne e ossa. Immortalati da padroni fuori di testa con le zampe posteriori e la coda infilate dentro stretti collant neri e scarpe tacco dodici, paiono più degli stupidi fotomontaggi. Invece no. E' tutto vero. 

Pare che questa ultima follia sia nata in Cina, dove si sa il rispetto per gli animali non è esattamente una priorità, e dove alcuni padroni hanno fotografato i propri cani stesi a terra con calzamaglie e stivali, o in alternativa stiletto. Le immagini hanno poi fatto il giro del web grazie ai social network e così altri padroni senza testa hanno pensato di fare altrettanto. Ecco quindi coppie di labrador, lupi e meticci travestiti da donne sexy. Sembrava già una esagerazione costringere i cagnolini in cappottini più o meno accessoriati, portati nei passeggini o nelle borsette, con i fiocchetti fra i peli e la manicure appena fatta. Ma è proprio vero che non c'è limite al peggio.  

twitter: @giocattolirock

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eliana.giusto

    09 Aprile 2013 - 15:03

    Purtroppo gli imbecilli sono molto numerosi...

    Report

    Rispondi

  • Beauty

    09 Aprile 2013 - 15:03

    che la mamma dei cretini è sempre incinta, e in ogni parte del mondo. Stiamo a vedere quanti altri imbecilli imiteranno questa stupidaggine.

    Report

    Rispondi

blog