Cerca

Videi

Imperativo categorico: "Ro-do-tà". Perché? Boh. Ma è il futuro

Oggi mi tocca parlare di 'sta vecchia istituzione che è il Quirinale. La piazza, cara Lombardi, non vuole Mortadella: guarda la clip...

Massimo Entropia

Massimo Entropia

Mi chiamo Massimo Entropia e sono un cittadino a Cinque Stelle. Mi hanno eletto alla Camera dei Deputati. Quindi chiamatemi semplicemente "Cittadino 53". Scrivo un blog satirico e forse non esisto, o forse sì
L'Italia MIGLIORE

L'Italia MIGLIORE

(Satira) Oggi mi tocca parlare di vecchia politica, di quella politica che a noi cittadini un po' ci stufa. Niente banana a chilometro zero, niente commissioni sull'unghia incarnita né okkupazioni militari del Senato dei morti viventi, niente espulsioni e Marini Mastrangeli. Tutti parlano del misterioso Quirinale, 'sta vecchia istituzione un po' sbiadita che presto sostituiremo con un server superpotente sull'isola di Pago Pago. Ma finché c'è 'sto Quirinale noi dobbiamo votare per il presidente. Cari cittadini, non che me ne freghi più di tanto, ma voglio fare un appello: "Ro-do-tà! Ro-do-tà! Ro-do-tà!". Non serve mica una delle nostre lunghissime assemblee che mi ricordano tanto il collettivo Camilo Cienfuegos per decidere su chi puntare. Non scherziamo, cara cittadina capogruppo rotante Lombardi e vari possibilisti, il Mortadella noi non lo vogliamo. Mica solo lo Psiconano è incazzato. Quello zombie Romano non piace nemmeno al cittadino professore Paolo Becchi: è un amico delle banche, un inciuciaro, un puzzone, un corrotto, un nemico del tallero e della decrescita felice. Chissenefrega se gli hacker lo hanno fatto arrivare tra i primi dieci alle nostre bellissime Quirinarie, esempio di esercizio democratico su scala globale. Mortadella no. Lo ha appena detto pure Beppe: "Votare Prodi? Manco pe' sogno". Uno vale uno? Balle! E' arrivato tra i primi dieci alle Quirinarie solo per l'attacco hacker orchestrato dalla Trilateral, dal Bilderberg e dal Fondo monetario internazionale. Noi vogliamo "Ro-do-tà!". Che è giovane, fresco, senza macchia politica e chissenefrega se un po' di tempo fa diceva che Beppe è un populista dittatore e la rete una schifezza per cerebrolesi. Oggi Beppe e il cittadino Rodotà hanno fatto la pace. Certo, capisco lo scoramento della cittadina capogruppo Lombardi: 'sto Rodotà (per la gioia del cittadino Pepe) è un bel comunistaccio. La Lombardi, figuratevi, voleva Assunta Almirante al Colle: posso capire lo sbandamento per Prodi. Ma cara cittadina capogruppo rotante Lombardi: lascia perdere il Mortadella. Te lo chiedono i cittadini. Te lo chiede la RETE. Te lo chiede il popolo. Ma soprattutto te lo chiede la Piazza. Guarda un po' il video che pubblico qui sotto. Sono cittadini fuori da Montecitorio. Sono l'aria che cambia. Sono il MOVIMENTO. Sono menti pulite, lucide. Sono le nuove intelligenze dell'Italia liberata dagli zombie puzzoni, dalla Casta, dagli inciuci, dalla mafia, dall'inquinamento, dallo Psiconano e Gargamella, dall'euro, dalle macchine e dal lavoro. Sono il futuro. Anzi, noi e loro, noi cittadini, siamo il futuro. Il futuro radioso sta tutto in queste immagini. Caro Beppe, caro Gian, tenete la barra dritta, trovate la quadra: niente Mortadella, solo "Ro-do-tà! Ro-do-tà! Ro-do-tà". Perché sostengo "Ro-do-tà"?. Boh, chissenefrega, so manco chi cazz'è. Ma me l'ha detto la RETE. "Ro-do-tà! Ro-do-tà! Ro-do-tà"!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allergia

    19 Aprile 2013 - 14:02

    E' inutile fare del sarcasmo. Non si può ignorare il fatto che l'elezione del Presidente si sta svolgendo in contemporanea con il meeting di primavera del Fondo monetario internazionale. Solo coincidenze? Allora quando voi accendete la tv per vedere una partita nel momento in cui la partita è in corso è solo una casualità? Meditate gente, meditate, che arriva l'estate e in testa permangono le patate. Grillo fa bene a continuare a urlare come un muezzin contro la casta. Cara casta buttati con la pasta che l'acqua bolle. Io credo che Casaleggio sia una persona squisita.

    Report

    Rispondi

  • allergia

    19 Aprile 2013 - 14:02

    E' inutile fare del sarcasmo. Non si può ignorare il fatto che l'elezione del Presidente si sta svolgendo in contemporanea con il meeting di primavera del Fondo monetario internazionale. Solo coincidenze? Allora quando voi accendete la tv per vedere una partita nel momento in cui la partita è in corso è solo una casualità? Meditate gente, meditate, che arriva l'estate e in testa permangono le patate. Grillo fa bene a continuare a urlare come un muezzin contro la casta. Cara casta buttati con la pasta che l'acqua bolle. Io credo che Casaleggio sia una persona squisita.

    Report

    Rispondi

blog