Cerca

Tremenza

Torrepadula, Goga e i tagli di Tarantino

Alessandra Menzani

Alessandra Menzani

Nata a Piacenza, laureata in Scienze della Comunicazione, è responsabile degli spettacoli di Libero. Tremenza è un blog che può (e deve) scuotere le coscienze. Parla di tv, personaggi, retroscena. Anche su Facebook e su Twitter (@AMenzani).

Torrepadula, Goga e i tagli di Tarantino

10) Michela Rocco di Torrepadula  vendica le mogli trascurate d’Italia con saettate di tweet al marito Enrico Mentana. Lo accusa di passare le feste lontano dai figli e di stare «solo e con 4 amici vecchi di merda. Ma potenti».

9) Puggy, il carlino-mascotte di Berlusconi. Secondo Frattini farà guadagnare all’ex premier circa centomila voti. 

8) Il dono della sintesi di Lucio Presta: «Aldo Grasso, sei un coglione», ha twittato.

7) Nella sua maratona pre-elettorale Berlusconi ha trovato il tempo di andare a parlare di calcio su Antenna 3. Durante la diretta prendeva, come sempre, appunti delle domande. 

6) Quentin Tarantino. In fase di montaggio ha tagliato come un matto il suo Django Unchained: da 5 ore a 2.

5) The Master, il film ispirato a Scientology. Chi lo ha definito un capolavoro ha dei problemi mentali più gravi del protagonista.

4) Il principe William. Per aver accettato da Nonna Regina Elisabetta la residenza che fu rifugio d’amore del papà Carlo e dell’ex amante Camilla quando era ancora sposato con la povera Diana. 

3) Tom Cruise. Il suo ritorno al cinema, con Jack Reacher, non convince. Negli incassi italiani viene battuto sia da Tornatore che dai Vanzina. 

2) Mario Monti parla al cellulare a San Pietro. E poi cede allo slang giovanilistico: «Wow, centomila followers». Gli manca solo «Bella di padella». 

1) Goga, la fidanzata kazaka di Lapo, si porta in vacanza 3,5 milioni di euro di gioielli. E glieli rubano. Non si sa se fa più ridere questa notizia o il fatto che lei dichiari 32 anni. 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog