Cerca

Tremenza

Woody secondo me

Pagella di "To Rome with love"

Alessandra Menzani

Alessandra Menzani

Nata a Piacenza, laureata in Scienze della Comunicazione, è responsabile degli spettacoli di Libero. Tremenza è un blog che può (e deve) scuotere le coscienze. Parla di tv, personaggi, retroscena. Anche su Facebook e su Twitter (@AMenzani).

Woody secondo me

10)

Il ritorno di Woody-attore.

9)

La colonna sonora. (Però l’inizio con Volare banalissimo)

 8)

 Roberto Benigni. Bravissimo, anche la sua parte non c’entra nulla con il resto del film.

 7)

Il sex appeal e la simpatia di Penelope Cruz.

 6)

<Se sei in contatto con Freud, fatti ridare indietro i miei soldi>. La battuta più bella. (Woody Allen a Judy Davis).

 5)

La sproporzione evidente con il lavoro precedente di Allen, Midnight in Paris.

 4)

La carrellata di facce italiane famose. Troppe. Effetto Altman non riuscito.

 3)

 Riccardo Scamarcio nel ruolo del ladro.

 2) 

La credibilità di Antonio Albanese nei panni del seduttore con la panza.

 1)

 La scelta di ingaggiare la pseudo valletta Cecilia Capriotti. Nemmeno un cinepanettone l’avrebbe reclutata. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400