Cerca

Nip

Ma avete visto il Grande Fratello?

19 Aprile 2018

16
Fabrizio Biasin

Il vero problema del GF 15 è che mette a repentaglio 150 anni di teorie darwiniane. Non vogliamo partecipare al gioco sciocco di quelli che sbertucciano i concorrenti per il solo fatto di essere lì e non in miniera, ma quello a cui abbiamo assistito martedì va oltre il concetto di bene e male. C’era uno in mutande, uno che urlava «aaaahhhhhh Barbarella!!!», una tizia spagnola che per un quarto d’ora si è messa a sbraitare neanche avesse in corpo Belzebù, c’erano sedicenti Tarzan che «le donne non mi resistono!», c’erano figli di, parenti di, fidanzati di, c'era la busta «brutta, brutta, brutta» (cit.), c’era un laureato con il massimo dei voti che veniva osservato come se fosse un leone albino, il pubblico lo vedevi che tra un urlo e l’altro pensava «minchia, il mega-laureato!» e aveva più paura di quello piuttosto che dell’uomo-Ken, un essere umano il cui scopo nella vita è assomigliare al noto bambolotto Anni 80 e per questo motivo (solo per questo) si è meritato «la Casa».

Tutta questa mescolanza ha fatto il 22% di share e ci fa asserire senza un briciolo di ironia che se l’instancabile Barbara d’Urso oggi si candidasse, avrebbe concrete speranze di andare al governo. Cavallette, dove siete?

di Fabrizio Biasin
@FBiasin

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Gianni.Ba

    18 Maggio 2018 - 18:06

    Biasin, lei centra il vero problema di questo Paese! GF a parte, solo una considerazione di fondo: quel 22% di share sono gente che vota...! Il resto va da sè.

    Report

    Rispondi

  • AM1942

    15 Maggio 2018 - 18:06

    Assolutamente NO, per me non è un programma da vedere

    Report

    Rispondi

  • capitanuncino

    capitanuncino

    08 Maggio 2018 - 23:11

    NO.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Biasin Fabrizio

media