Cerca

Stile&stiletto

Borse in fiore: da Gucci a Salce197

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei

Daniela Mastromattei è caposervizio di Libero, dove si occupa di attualità, costume, moda e animali. Ha cominciato a fare la giornalista al quotidiano Il Messaggero, dopo un periodo a Mediaset ha preferito tornare alla carta stampata

Borse in fiore: da Gucci a Salce197

Collezione Movida di Salce 197

Micro o macro, al braccio o a tracolla, la borsa di questa primavera- estate diventa divertente, spiritosa, colorata. Insomma dopo i grigi e i neri dell'inverno che se ne va, due gli schieramenti delle tendenze: da una parte i modelli che riprendono la silhouette di oggetti o animali e dall'altra forme più sobrie ravvivate da fantasie floreali. Da Dolce&Gabbana che ha posato delicatamente un fiore sulle righe bianche e blu  a Fendi che i fiori li ha applicati sopra. E se Alexander McQueen li ha stampati sulla postina, Veneziani li ha ricamati sulla borsetta anni Cinquanta. Gucci arricchisce il tessuto stampato dalla doppia doppia G con mazzetti di fiori, che diventano astratti sulla cartellina di tela firmata Gherardini e stilizzati da Marni

Sembra invece un quadro dipinto  la collezione  Movida di Salce 197 a stampa fantasia (nella foto): con i fiori a tinte pastello dal celeste al grigio passando per il rosa, o dai colori più accesi come il rosso e l'azzurro smorzati da corolle chiare.  Ma c'è anche la borsa fiorita con le sfumature del mare e tocchi di rosso tramonto.  Tutte bellissime e molto chic, da indossare a mano o a spalla grazie alla tracollina tinta unita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog