Cerca

L'obbligo dal 15 novembre

Pneumatici invernali e catene, come trovare i prezzi migliori e risparmiare quasi la metà (evitando le multe)

30 Ottobre 2017

0
Pneumatici invernali e catene, come trovare i prezzi migliori e risparmiare quasi la metà (evitando le multe)

Dal 15 novembre (fino al 15 aprile) scatta per gli automobilisti di tutta Italia l’obbligo di viaggiare con pneumatici invernali, oppure di avere a bordo sistemi antisdrucciolevoli adatti alle ruote del veicolo, come le catene da neve. L’obbligo vale per tutti i veicoli a motore con eccezione per quelli a due ruote. Chi si sente meno esperto tende ad affidarsi al gommista più o meno di fiducia, ad avercelo. In fondo però basta dare uno sguardo al proprio libretto di circolazione per scoprire, ad esempio, l'arcano sulla misura delle gomme che già montiamo sull'auto. A quel punto perché non dare una sguardo ai prezzi potenzialmente più convenienti, rispetto a quelli offerti direttamente in officina. 

I dati a disposizione di idealo, il sito di comparazione prezzi, mostrano che comprare online gomme invernali, o mezzi per la sicurezza stradale in genere, è diventata nel tempo una prassi sempre più consolidata per gli italiani. Lo attesta l’attenzione mostrata online dagli utenti del portale dallo scorso anno ad oggi: è aumentata quasi del 10% per quanto riguarda gli pneumatici e di oltre il 20% per le catene da neve. Le intenzioni di acquisto online per questo tipo di prodotti sono in crescita, un fatto che segnala un vero e proprio cambio delle abitudini dei consumatori che preferiscono, per comodità e per risparmio, procedere con l’acquisto online invece che fare riferimento a gommisti o a negozi fisici.

Le possibilità di risparmio acquistando online sono note. Utilizzando poi uno strumento come la comparazione dei prezzi è possibile trovare soluzioni ancora più vantaggiose. Se consideriamo le medie settimanali dei vari prezzi proposti dagli shop online per la categorie in esame, si stima che acquistare online gomme da neve possa portare ad un risparmio medio del 42% circa rispetto al prezzo online più alto registrato durante l’anno; per le catene da neve, invece, il risparmio possibile sarebbe del 65%. Prendendo in esame i dati circa l’andamento dei prezzi medi delle gomme da neve, emerge, infatti, che la settimana che garantisce le maggiori possibilità di risparmio per l’acquisto, a partire da oggi, è quella compresa tra il 30 ottobre e il 5 di novembre. Il prezzo medio online di uno pneumatico invernale per questo periodo (fino a metà novembre) si attesta intorno agli 80,75 euro; il prezzo massimo raggiunto nelle stesse settimane è invece di 87,50 euro; nella settimana indicata come migliore per il risparmio, è possibile trovare soluzioni, in media, intorno ai 76,50 euro (con un risparmio possibile del 5% sul prezzo medio e del 13% sul prezzo massimo raggiunto).

Come scegliere in maniera corretta le proprie gomme invernali, nei tempi stabiliti dalla legge, evitando di incorrere nelle sanzioni previste e, magari, risparmiando? Oltre a rispettare i tempi indicati e a considerare le norme generali (gli pneumatici devono essere omologati - quindi deve essere presente una “E” maiuscola o minuscola seguita da un numero - e riportare la dicitura M+S, “Mud and Snow”, fango e neve, impressa sul fianco; quasi sempre le invernali “pure”, oltre alla sigla M+S, hanno anche un simbolo con un fiocco di neve all’interno di una montagna. Quest’ultimo non è imposto dalla legge, ma non c’è dubbio che, piuttosto che su generiche gomme M+S, conviene puntare sulle “vere invernali”) è necessario attenersi strettamente alle indicazioni riportate sulla carta di circolazione di ciascun veicolo.  Per semplificare la vita degli utenti, idealo mette a disposizione uno strumento di ricerca integrato al portale, grazie al quale è possibile inserire tutte le informazioni utili a trovare le gomme perfette per il proprio veicolo, e le relative offerte, in modo facile e veloce. Nella pagina dedicata, l’utente può selezionare la larghezza degli pneumatici, il rapporto di aspetto (rapporto, indicato in percentuale, tra l'altezza della sezione del pneumatico e la larghezza; con un indice del 70, per esempio, si indica che l'altezza del pneumatico corrisponde al 70% della sua larghezza), il diametro interno del cerchione in pollici, l’indice di carico e l’indice di velocità. Il portale metterà subito a disposizione tutte le tipologie e le relative offerte per gli pneumatici con quelle precise caratteristiche.

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero è redattore di liberoquotidiano.it. Nato nel 1983, si interessa di tecnologia e innovazione e ne parla soprattutto a chi lo chiama quando gli si impalla il computer. Scrive di umanità varia e digitale, di sharing economy, di app che svoltano la giornata, di futuro. È su Twitter come @juan_r. Su Facebook c'è addirittura una pagina.

media