Cerca

Fuga per la libertà

Vacanze e viaggi, non avete ancora prenotato? I cinque consigli per non farvi fregare

25 Giugno 2018

0
Vacanze e viaggi, non avete ancora prenotato? I cinque consigli per non farvi fregare

E anche quest'anno non avete ancora deciso se e dove andare in vacanza. Eppure era solo lo scorso novembre quando davanti a un negroni sbagliato (sì ma dal barista) avevate promesso a voi stessi che il prossimo anno vi sareste organizzati meglio. Macché, siamo all'inizio dell'estate e a mala pena avete deciso quali saranno i giorni delle ferie. Siete i peggiori clienti che un'agenzia di viaggi possa aspettarsi, quelli come voi li aspettano come l'influenza: non sapete dove andare, non sapete quanto volete spendere, però volete pagare poco. Ho un amico titolare di un'agenzia di viaggi che è l'emblema della pazienza, ma se posso fargli un favore, provo qui a filtrargli un po' di potenziali clienti, che alla fine rischiano di andare via senza aprire il portafogli.

La pianificazione di un viaggio è arte soggettiva, c'è chi parte dal budget, chi dalla destinazione, chi per esclusione, come i terrificati dagli aerei o gli allergici alla polvere dei treni regionali. Tenterò un breve elenco ragionato di siti utili, indubbiamente parziale, ma che ha almeno la speranza di darvi un indirizzo.

La scelta del volo più economico
Il panorama di piattaforme che vi permette di scegliere tra diverse compagnie in base alla destinazione è sempre più affollato. Potete scegliere tra Skyscanner, eDreams, Kayak o volagratis.com, quest'ultimo tra i pionieri dei motori di ricerca per voli, con un agevole sistema per combinare andata e ritorno anche con compagnie diverse, oltre alla possibilità di trovare pacchetti già pronti e risparmiare anche fino al 30%. Il consiglio generale è fare le vostre ricerca aprendo una finestra in "navigazione anonima" o "riservata", a seconda del browser che usate, così da avere risultati che non siano eccessivamente influenzati da vostre precedenti ricerche.

So dove voglio andare, ma non so ancora come
Menzione a parte merita virail.it, piattaforma che riesce a combinare con una sola ricerca diverse alternative di trasporto praticamente in tutto il mondo. Che vogliate muovervi in treno, in aereo, in autobus o sfruttando i passaggi con il car sharing di Blablacar e simili. Virail mette in comparazione i prezzi migliori e i tempi di percorrenza, ha un database enorme dal quale pescare la soluzione giusta, da cambiare anche nel bel mezzo del viaggio.

Ma tu non mi dovevi 20 euro?
Se c'è un aspetto antipatico dei viaggi di gruppo è salutarsi con i debiti sul groppone. Girano leggende di gruppi di amici capaci di mettere in piedi anche una cassa comune a inizio viaggio, bravi loro. Per i comuni mortali suggerisco di pagare quando i debiti sono pochi maledetti e subito. Lontani da casa però capita di restare senza contanti, pretendere un Pos dall'amico creditore forse è eccessivo, ma insieme potreste attivare (prima di partire meglio) una app per i pagamenti digitali. Oltre al più noto Satispay, si sta espandendo rapidamente anche Tinaba, che permette di passare piccole cifre in un attimo da un account all'altro e senza commissioni. Nella app troverete anche la sezione "We", cioè una bella cassa comune da organizzare magari durante il viaggio di andata. 

Prima o poi un giro in camper...
Se aspettavate l'occasione di provare la libertà di un viaggio in camper, da pochi mesi è nata la piattaforma Yescapa, una sorta di Airb&b dei camper che vi mette in contatto con chi già possiede il mezzo, mettendolo a disposizione nei periodi di inutilizzo. I costi sono per forza di cose inferiori al classico noleggio, il servizio garantisce sempre protezione assicurativa e un periodo massimo di 30 giorni. Un weekend di prova non guasterebbe.

Io saprei pure dove andare, ma lei...
C'è chi ancora litiga per fissare le ferie dei prossimi mesi, chi ancora non ha avuto il coraggio di chiedere al proprio partner dove ha deciso di andare quest'anno, chi è indeciso e basta. A questo punto meglio dare uno sguardo su lastminute.com, con offerte diverse in rapidissima evoluzione. E una volta ogni tanto, buttatevi.

di Giovanni Ruggiero

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero

Giovanni Ruggiero è redattore di liberoquotidiano.it. Nato nel 1983, si interessa di tecnologia e innovazione e ne parla soprattutto a chi lo chiama quando gli si impalla il computer. Scrive di umanità varia e digitale, di sharing economy, di app che svoltano la giornata, di futuro. È su Twitter come @juan_r. Su Facebook c'è addirittura una pagina.

media