Cerca

Sarà un giovedì da leoni per Annozero, fra Cda, Agcom e puntata sul Re nudo

annozero nel mirino

Enrico Paoli

Enrico Paoli

Toscano di nascita, ma romano di adozione (e vocazione) ha iniziato a "imbrattare" pagine al Tirreno di Livorno, scrivendo di sport e spettacoli, passando poi alla Nazione di Firenze. Prima di approdare al Giornale, (edizione toscana) si è divertito lavorando in radio (una passione che non accenna a diminuire nonostante gli anni). A Libero sono arrivato quasi dieci anni fa, per "colpa" di Feltri, transitando per la cronaca di Roma, che ho guidato sino al 2007. Da allora ad oggi politica e Rai.... quanto basta per non annoiarsi....
Sarà un giovedì da leoni per Annozero, fra Cda, Agcom e puntata sul Re nudo
Domani, (o oggi se è già giovedi, cari miei 25 lettori!! visto che sto scrivendo al tramonto del 2 e all'aba del 3 febbraio)  sarà una giornata calda per Annozero. Anzi caldissima, a volerla dire tutta. Prima di tutto l'Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni deciderà se avviare o meno un'istruttoria nei confronti di Michele Santoro, dopo le lettere di quattro commissari e del ministro Romani, Violazione delle regole sul pluralismo e mancato rispetto del contratto di servizio le eccezioni sollevate dai commissari dll'Agcom e dal ministro Romano. Non solo. Il caso è anche all'ordine del giorno sia del Comitato per l'applicazione del codice di autoregolamentazione sui processi in tv, sia del consiglio di amministrazione della Rai. Quest'ultimo si preannuncia infuocato (tra contratto di servizio, piano fiction e palinsesti) anche per la questione delle eccessive spese contestate al direttore del Tg1, Augusto Minzolini. Dopo la lettera inviata a tutti i consiglieri, Nino Rizzo Nervo, consigliere indicato dall'opposizione, potrebbe  presentarsi al settimo ppiano di viale Mazzini con nuove carte. Staremo a vedere. Intanto il Cda  torna ad occuparsi anche del contratto di servizio. Il punto figura all'ordine del giorno per una nuova discussione e non è escluso che ci sia la firma della Rai, bloccata da settembre. Firma sollecitata dal Governo e dall'Agcom, come avrebbe ribadito il presidente Calabrò nell'incontro con presidente e direttore generale della Rai, Paolo Garimberti e Mauro Masi, che si è tenuto ieri. Gli altri punti all'ordine del giorno del Consiglio  il piano biennale per la fiction, che dovrebbe essere votato, e i palinsesti primaverili. Tra le novità, l'informazione in prima serata anche su Rai1, con uno spazio affidato sempre a Bruno Vespa, e un nuovo programma per Lucia Annunziata su Raitre e la riduzione - tra marzo e fine aprile - di una o due puntate per Parla con Me di Serena Dandini. A chiudere la giornata la puntata di Annozero, dedicata al futuro del governo e, ovviamente, a Berlusconi. Masi aveva chiesto in anticipo la scaletta della puntata, Santoro si è limitato ad inviare a Masi  un telegramma. Un altro bel capitolo nel corpo a corpo fra i due pesi massimi della Rai. A viale Mazzini, per i mazziniani, non c'è mai pace.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • concettagiunchi

    08 Febbraio 2011 - 13:01

    Purtroppo ogni volta mi pongo lo stesso problema: lo guardo o non lo quardo (intendo Santoro); vorrei non guardarlo per non aumentare lo share, ma nello stesso tempo non resisto alla tentazione; ogni volta immancabilmente mi sale "la pressione", mi agito e dentro di me sale "la rabbia": possibile che la televisione di stato non riesca a metterlo fuori, non si può essere tanto faziosi e istigatori; quando la trasmissione finisce mi ritrovo agitatissima e in preda anche ad una sorta di avvilimento, ogni volta finisco col convirmi che noi persone di centro destra siamo molto più educate e mai saremmo tanto faziose e tanto arroganti quanto le persone di sinistra; noi non ce l' avremmo mai fatta ad andare a protestare davanti alla casa di Prodi. Ma in fondo forse è meglio cosi. Concetta

    Report

    Rispondi

  • borgo123

    05 Febbraio 2011 - 17:05

    Sono tutte trasmissioni contro il Governo e contro Berlusconi perche' i rappresentanti del PDL perche' non si astengono?,vorrei vedere Santori & C. senza nessun rappresentante della destra che figura faranno verso i telespettatori.Parleranno da soli con i loro "Compagni"

    Report

    Rispondi

  • giova1205

    04 Febbraio 2011 - 14:02

    Alcune testate giornalistiche spesso si lamentano che il Governo, ed in parti-colarmodo il Presidente del Consiglio Berlusconi, li attacca ingiustamente perchè non condivide i loro articoli.Ma queste testate giornalistiche e i vari giornalisti Santoro,Floris, Dandini,Fazio...........-non pensano che gli italiani li apprezzerebbero di più se invece di rincorrere il gossip concentrassero la loro indiscussa capacità giornalistica martellando il governo affinchè faccia le dovute riforme fiscali e permetta agli italiani di poter scasricare nella denunzia dei redditi tutte le spese sostenute durante l'anno (al 100%) in modo tale che loro possano essere tassati equamente sull'utile impedendo così ai professionisti,agli artigiani e ai commercianti che evadono furbescamente le tasse (fortunatamente la maggior parte le paga) di non poterlo più fare perchè costretti sempre a rilasciare le fatture e a non poter più giocare sull'addebito o risparmio dell'IVA.

    Report

    Rispondi

  • violacea

    03 Febbraio 2011 - 21:09

    cacciatelo!!!! questo ipocrita che usa la tv pubblica x finanziare i propori scopi politici!!!!! altro che conflitto di interessi di berlusconi!!!! berlusconi e' stato eletto dal popolo e mai usa le sue tv contro l'opposizione ma la tv pubblica in mano alle opposizioni usa tutti i programmi x denigrare berlusconi e il governo!!!!! ora basta siamo stanchi!!!! di questo abuo di potere in rai!!!! via santoro con i suoi scudieri del cavolo e basta floris e dandin i e fazio!!!! ora basta sono conduttori di partito di sinistra e non pluralisti come deve essere la tv pubblica!!!! le tv mediaset sono piu' allineate al pluralismo !!!! vergogna e via santoro!!! si faccia una sua tv personale!!!

    Report

    Rispondi

blog