Cerca

Il ribelle del Tg1 contro la corazzata Usigrai

Campagna contro Verna

Enrico Paoli

Enrico Paoli

Toscano di nascita, ma romano di adozione (e vocazione) ha iniziato a "imbrattare" pagine al Tirreno di Livorno, scrivendo di sport e spettacoli, passando poi alla Nazione di Firenze. Prima di approdare al Giornale, (edizione toscana) si è divertito lavorando in radio (una passione che non accenna a diminuire nonostante gli anni). A Libero sono arrivato quasi dieci anni fa, per "colpa" di Feltri, transitando per la cronaca di Roma, che ho guidato sino al 2007. Da allora ad oggi politica e Rai.... quanto basta per non annoiarsi....
Il ribelle del Tg1 contro la corazzata Usigrai
Un comunicato sindacale come arma di ricatto. A tanto sarebbero arrivati i vertici dell’Usigrai, secondo quanto sostengono varie fonti interne alla Rai, pur di salvare l’edizione di mezza sera dei tg regionali. «I vertici del sindacato unico dei giornalisti di viale Mazzini», dice Stefano Campagna volto del Tg1 e membro dell’esecutivo dell’Usigrai, nonchè unico rappresentante della componente di centrodestra, «avrebbero proposto all’azienda di non leggere il comunicato sindacale sulla crisi di ascolti del Tg1 nell’edizione delle 20 di mercoledì sera, in cambio delle garanzie circa la rinuncia al taglio di 3 minuti dell’edizione delle 23 dei telegiornali regionali. Se tutto ciò fosse vero sono pronto a dimettermi dall’Usigrai. Non si può usare il Tg1,  attaccandolo strumentalmente, per scopi di così basso profilo». Campagna, all’interno dell’Usigrai, ha sollevato anche la questione dello sbilanciamento degli altri tg su caso Ruby.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ego1

    18 Febbraio 2011 - 18:06

    Guardi che la sua contraffazione è veramente patetica.

    Report

    Rispondi

  • ego1

    18 Febbraio 2011 - 18:06

    Guardi che la sua contraffazione è patetica.

    Report

    Rispondi

  • ego1

    18 Febbraio 2011 - 18:06

    che scrive: "" Evidentemente invece Fini spaventa i Silvio-fans""--------------------Certo che quanto a farneticazione lei ha poco da invidiare a Bocchino.......Complimenti e continui a cullarsi nella sua beata irrealtà!

    Report

    Rispondi

  • Gancherro

    18 Febbraio 2011 - 15:03

    Già il tuo nick name parla da solo. Ma non hai altro da fare che sporcare il blog con le tue imbecillità? Hai imparato a memoria il mantra e, come un pappagallo, lo sputi a destra e a manca.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog