Cerca

Milanese replica: falso. E allora temo che non si ricordi

La Bentley, Tremonti e una sera dietro la Galleria Colonna

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Milanese replica: falso. E allora temo che non si ricordi
Marco Milanese replica a "Spalle al muro":
Con riferimento a quanto scritto sul blog di Bechisn prego di pubblicare come sia tutto completamente falso....spero che Bechis abbia scherzato e quindi rettifichi.....cio' per non adire le vie legali supportate da elementi di fatto e da atti e non da chiacchiere!
Grazie.
Marco Milanese

Così in una lettera pubblica. Per sms, assai irritato Milanese invita a "correggere, altrimenti devo adire alle vie legali. Tra l'altro non corrisponde al vero il colore dell'anno nè la cosa del parcheggio. Cerchiamo di non rovinare una amicizia"... e poi aggiunge: "vatti a leggere le carte e vedrai che il mio accusatore parla di anni prima! Quindi hai detto una cazzata". Li riporto così letterali come sono stati, perchè immagino che in questo momento scambiarsi sms con Milanese sia identico che scrivere a distanza il testo di uno dei prossimi atti della procura di Napoli. L'episodio raccontato nel post precedente che reazione tanto violenta ha avuto è accaduto, e non posso dire una cosa diversa nemmeno di fronte alla minaccia di azioni legali. Era più curioso che altro. E' avvenuto a tarda sera nel garage sotto la sede di Italia Oggi, giornale che dirigevo all'epoca. Ricordo bene Milanese, la Bentley (non se ne vede in giro una ogni angolo) e la spiegazione data sul parcheggio fatto per l'ospite di Tremonti. Per altro il colloquio è avvenuto in strada, davanti al n. 12 di via Santa Maria in Via, e dall'altra parte mi attendeva un collega con cui sarei andato a cena e che ricorda tutto come me. La memoria può essere fallace sul colore dell'auto (a me sembrò azzurro-blu, ma era sera tardi e c'era poca luce) e non metto la mano sul fuoco sul 2008. Alla data ci sono arrivato solo con il ragionamento. Il fatto è avvenuto quando ero direttore di Italia Oggi: fra il febbraio 2006 e l'agosto 2009. Tremonti era ministro, e lo è stato fra febbraio e aprile del 2006 e da aprile del 2008 in poi. A fianco di Milanese nella Bentley c'era Manuela Bravi, portavoce del ministro dal 2008. Eravamo a fine estate, e quindi ho pensato più probabile il 2008 del 2009 (quando sono venuto a Libero). Ma della data non faccio una questione di principio. Per me era una curiosità, per Milanese evidentemente è un particolare importante: pronto ad attendere da lui o dal garagista che registra tutte le auto in entrata la data esatta e pubblicarla...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • zanka

    23 Settembre 2011 - 23:11

    un pò di pudore, capo!

    Report

    Rispondi

blog