Cerca

Formigli scatena la caccia all'evasore al Salone nautico

Dopo un servizio di Piazza Pulita sugli acquirenti di barche, la Finanza prende i biglietti da visita di tutti

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Formigli scatena la caccia all'evasore al Salone nautico
Da anni esiste il 117, il pronto intervento della Guardia di Finanza attraverso cui anche i cittadini possono segnalare casi di evasione fiscale. Funziona però assai poco. Molto meglio La7 e la trasmissione Piazza Pulita di Corrado Formigli. Un servizio dal Salone nautico di Genova nella sua penultima puntata sembra abbia scatenato una caccia all'evasore senza precedenti. Nei pochi minuti mandati in onda c'era ad esempio un artigiano pensionato che dichiarava di guadagnare mille euro al mese, ma anche di essersi comprato una barca da 300 mila euro cara da mantenere. Altri intervistati prendevano informazioni su barche da 7 milioni di euro che sembravano interessare molto a un ospite della trasmissione, Nichi Vendola. Fatto sta che alla chiusura del Salone di Genova la Finanza è andata di stand in stand a chiedere ufficialmente la lista degli acquirenti di barche e perfino quella di chi aveva lasciato il proprio nome in vista di un futuro acquisto. Il deputato Pdl Giorgio Straquadanio sostiene di avere saputo da un conoscente che aveva lo stand là che "la Finanza ha acquisito copia anche di tutti i biglietti da visita lasciati ai venditori per futuri contatti". E' davvero iniziata la caccia all'evasore prevista dalla manovrona di agosto...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Waltrawley

    25 Ottobre 2011 - 12:12

    Ho visto la trasmissione di Formigli. Quando si parla di evasori fiscali molti li chiamano "furbetti" o "furboni". Uno che va a dire in tv che guadagna 1000 euro al mese e si è comprato una barca da 300 mila euro, le sembra un furbo?

    Report

    Rispondi