Cerca

Stracquadanio è già coccolato. Dall'alba lo cerca anche Gad Lerner

Pure Feltri si è fatto vivo: "incontriamoci". Complimenti di Cutrufo e nuovi fans. Lui intanto si veste già di sinistra

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Stracquadanio è già coccolato. Dall'alba lo cerca anche Gad Lerner
Giorgio Stracquadanio ieri mattina era già con look un po' fighetto e di sinistra. Alla Camera è andato in jeans scuri, Clarks blu e una cartella nuova colore arancio praticamente inguardabile. E' bastato l'accenno di uno strappo da Silvio Berlusconi per intasare la sua casella sms del telefonino. L'ha chiamato per complimentarsi il sindaco leghista di Macherio, poi l'ha tempestato di telefonate a cui no ha risposto Gad Lerner. E' arrivato pure un sms da parte di Vittorio Feltri che gli chiedeva di vedersi il prima possibile. Sms pure di Mario Cutrufo, e dell'ex portavoce della Gelmini, Zennaro. Giornata da beato. Anche se la sera prima era furioso per l'assedio all'Hassler di una telecamera di Corrado Formigli. Stracquadanio l'ha spaccata e al giornalista inebetito ha detto: "ma che vuoi da me? Sono qui per fare sesso con una signora. Non voglio telecamere...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Frankmanidiforbice

    05 Novembre 2011 - 18:06

    Sono anche io convinto che Stracquadanio non sia un traditore. Ma un migliorista del Pdl...

    Report

    Rispondi

  • Adrianavarela

    04 Novembre 2011 - 22:10

    Giorgio Stracquadanio come Isabella Bertolini non possono essere liquidati come traditori. Hanno mille ragioni. Ed è squallido sfottere su scarpe e borse, ricorda un po' l'operazione giudice Mesiano

    Report

    Rispondi