Cerca

De Benedetti vende alla Merkel la pizza alla finocchiona

Prezzi in saldo, menù discutibile per i tre ristoranti tedeschi dell'ingegnere

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
De Benedetti vende alla Merkel la pizza alla finocchiona
Quella che va di più è la pizza alla finocchiona, che in tedesco si chiama "Pizza mit Fenchelsalami", ed è il piatto più richiesto nel ristorante di Carlo De Benedetti a Monaco di Baviera, la Baracca. Il prezzo non è altissimo: 7,90 euro, e se la cancelliera Angela Merkel (cui ne hanno parlato), la vorrà provare, avrà a disposizione anche i due locali gemelli che l'ingegnere ha appena aperto a Dusseldorf e ad Amburgo. Il menù è vario, e i prezzi ottimi. Si mangia una tratare di tonno mediterraneo con 5,50 euro. Per 9,50 euro si mangia una orata alla plancia con purea di patate, con 6,50 euro anche un pioatto di linguine alle vongole, mentre le più classiche tagliatelle alla bolognese si portano via con 4.90 euro, prezzo buono pure per risotto alla milanese, penne all'arrabbiata e lasagne al sugo di manzo. Una bistecca da 140 grammi costa 7,90 euro, i contorni sono tutti da 3,10 euro. C'è pure un ottimo espresso a 1,80 euro, prezzo di affezione in un ristorante fuori dai confini nazionali. I locali sono disegnati da uin architetto di grido, e tutto sembrano meno che una povera bettola. Resta da capire perchè un servizio così l'ingegnere non lo metta a disposizione anche nella sua assai più povera patria...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400