Cerca

Fini delude Oscar Giannino e Benedetto della Vedova: nienti soldi pubblici per il loro referendum

Bocciata la richiesta economica (con tanto di diffida legale) del comitato congiunto contro il referendum sull'acqua

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Fini delude Oscar Giannino e Benedetto della Vedova: nienti soldi pubblici per il loro referendum
La notizia è contenuta nell'ultimo bollettino degli organi collegiali della Camera dei deputati che pubblica i verbali sommari dell'ufficio di presidenza guidato da Gianfranco Fini. Il primo agosto scorso la Camera si è vista recapitare una diffida legale ad erogare i rimborsi previsti per legge (circa 5 milioni di euro) ai comitati promotori del referendum del 12 e 13 giugno scorso. La diffida era "in nome e per conto del Comitato AquaLiberaTutti" che chiedeva "al tempo stesso l'accreditamento sul conto corrente intestato al comitato medesimo". Il comitato, effettivamente esistente, era presieduto dal giornalista economico Oscar Giannino, e ne facevano parte anche numerosi esponenti di Libertiamo, il think thank presieduto da Benedetto della Vedova, oltre che ad esponenti di Udc e Pd. Nonostante le buone referenze, Fini non ha voluto sentire ragioni. E l'ufficio di presidenza della Camera ha stabilito che il comitato di Giannino "non figura fra i comitati promotori del referendum, gli unici legittimati a percepire i relativi rimborsi. Alla luce di ciò tale domanda-che per altro appare priva di motivazioni sul punto- è da ritenersi mancante di base giuridica. La Camera dei deputati non può quindi dare seguito a tale diffida, mentre è tenuta per legge a dare corso all'erogazione del contributo ai comitati promotori". Il povero Giannino come tutti i membri del comitato hanno avuto così la seconda delusione: hanno perso la battaglia referendaria sull'acqua e anche la possibilità di avere un rimborso spesa pubblico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Adrianavarela

    08 Dicembre 2011 - 22:10

    Però: io pensavo che i liberal non avessero bisogno di andare mungere la mammella dello Stato come fanno tutti gli altri. Averci provato e pure a torto! Che delusione...

    Report

    Rispondi

blog