Cerca

Il Lupi che si trasforma in agnello è il simbolo di questo Natale

Il vicepresidente della Camera manda una statua-pecora come regalo. Ammansiti da Monti

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Il Lupi che si trasforma in agnello è il simbolo di questo Natale
E' il regalo di Natale più particolare, ma soprattutto il simbolo dell'attuale momento politico. Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera, e per mesi uno dei più agguerriti protagonisti dei dibattiti politici in tv, è stato definitivamente ammansito dal governo di Mario Monti. E visto che al nuovo clima ha dovuto adeguarsi, ha scelto di cavalcarlo per gli auguri natalizi: "anche i Lupi a Natale diventano buoni", ha fatto stampare su una grande scatola a forma di lettera, con tanto di francobollo che lo ritrae in vignetta. Dentro la busta delle forme di cartone da mettere insieme come un comolicato Lego. Ne viene fuori un agnello (in cui il povero Lupi ha dovuto trasformarsi) che ricorda un po' le statue di Ceroli... Strano destino quello dei Lupi che sui Monti sono costretti a divenire agnelli....

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Frankmanidiforbice

    03 Gennaio 2012 - 19:07

    Mi sembra uno dei più brutti regali di Natale si potessero ricevere...

    Report

    Rispondi

blog