Cerca

Bankitalia come Ichino: scelta la flessibilità in entrata

Dopo mesi di trattative, l'apertura di Visco. Sull'articolo 18? No, sull'orario di ingresso: dalle 7,45 alle 9,45

Franco Bechis

Franco Bechis

Torinese classe 1962. E' stato direttore del Tempo, Italia Oggi e Milano Finanza. Attualmente è Vicedirettore di Libero
Bankitalia come Ichino: scelta la flessibilità in entrata
Ina Banca d'Italia finalmente è passato il modello coniato dal giuslavorista Pietro Ichino: quello sulla flessibilità in entrata, su cui tanto si sta incaponendo anche Elsa Fornero. Il Governatore Ignazio Visco e i suoi collaboratori hanno chiuso l'accordo con i sindacati interni. Ma non è sull'articolo 18, nè sui massimi sistemi. L'accordo di via Nazionale è proprio terra a terra: per flessibilità in entrata da quelle parti si intende proprio orario ballerino di ingresso al lavoro. Grazie al pressing dei sindacati si potrà entrare in banca fra le 7 e 45 e le 9 e 45 del mattino. Così nessuno potrà più imputare il proprio ritardo al traffico romano...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Martina Rovati

    05 Aprile 2012 - 19:07

    Ma in Banca di Italia non hanno già troppi privilegi? Ora anche quello della flessibilità di orario?

    Report

    Rispondi

blog