Cerca

Addio Luigi, gatto speciale

L'ultimo saluto all'amico a quattrozampe di Raul

Eliana Giusto

Eliana Giusto

Eliana Giusto, giornalista, sono nata e vivo in mezzo alla giungla milanese. Amo tutti gli animali, specialmente quelli che vivono a casa mia: due gatti e un bimbo che gattona più di loro. In questo blog bestiale, i protagonisti sono proprio loro, quelli che vanno a quattro zampe e che amano senza niente in cambio.

Addio Luigi, gatto speciale
Ci sono i gatti, e poi ci sono i gatti speciali. Luigi era uno di loro. Soprattutto, era speciale per Raul. Tra i due si era creata dal primo istante una sintonia che nemmeno Raul poteva immaginare, proprio lui, che di gatti ne aveva già quattro. Eppure, Luigi era Luigi, unico, un vero spasso. Bello come belli sanno essere solo i gatti rossi, un po' mattarello, e simpatico, socievole, un giocherellone da strapazzare e stropicciare a più non posso.
Luigi non c'è più. Se ne è andato in una notte a solo un anno e mezzo per un non so che, lasciando un vuoto in casa difficile da colmare. Il suo migliore amico a quattro zampe e pochissimo pelo, Spock, lo cerca ancora dappertutto per l'ennesima scorribanda, mentre gli altri tre, fanno finta di nulla, acciambellati sul divano. Raul invece si sente perso, gli si gonfiano gli occhi di lacrime solo a pronunciare il suo nome, sicuro che se mai una volta gli avessero chiesto chi fra i quattro gatti preferisse, avrebbe detto nessuno e che ora invece risponderebbe diversamente.
E' così, lo so bene. Ci sono i gatti, e i gatti speciali. Luigi lo era. Forza Raul. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lilli93

    22 Luglio 2013 - 19:07

    Ciao, la mia cara gatta Lilli mi ha lasciata da due giorni, dopo 20anni di convivenza..e con lei se ne' andata una parte di me.Il vuoto è incolmabile. Dobbiamo essere forti, loro non ci vorrebbero vedere così. Un abbraccio

    Report

    Rispondi

  • mauri72

    12 Dicembre 2011 - 15:03

    Sono parti della nostra esistenza... Vivono, soffrono e gioiscono con noi.. e quando vanno via lasciano un vuoto terribile... Ciao Luigi

    Report

    Rispondi

  • mattia.milano

    11 Dicembre 2011 - 00:12

    Ciao, sono rimasto colpito dal racconto sul gatto Luigi. Ho un gatto anche io da ormai 6 anni e, da quando è con me, ogni volta che sento o vedo qualcosa che riguarda i gatti mi sento coinvolto in modo particolare. Ti assicuro che sono addoloratissimo per quello che è successo al tuo gatto, una volta il mio ha avuto una crisi respiratoria a causa di una reazione allergica e per un pelo non l'ho perso, ricordo bene la disperazione che ho provato mentre correvo dal veterinario e nel leggere le tue parole ho rivissuto un po' quel dolore e quindi ti capisco. E' davvero incredibile quanto possano mancare e quanto riescano a dare, nella loro semplicità questi animali riescono a riempire le giornate di una famiglia.

    Report

    Rispondi

blog