Cerca

Cani e gatti sovrappeso, assomigliano ai padroni

Via alla settimana del cucciolo

Eliana Giusto

Eliana Giusto

Eliana Giusto, giornalista, sono nata e vivo in mezzo alla giungla milanese. Amo tutti gli animali, specialmente quelli che vivono a casa mia: due gatti e un bimbo che gattona più di loro. In questo blog bestiale, i protagonisti sono proprio loro, quelli che vanno a quattro zampe e che amano senza niente in cambio.

Cani e gatti sovrappeso, assomigliano ai padroni
Obesi, allergici e intolleranti. Se è vero che il cane assomiglia al padrone, dall’amico a due zampe prende anche vizi e cattive abitudini. Sempre più sedentari e metropolitani, cani e gatti iniziano a essere sovrappeso e ad avere problemi con il cibo. Ancora di più dopo i baccanali natalizi. Tanto che, dati alla mano, l’88% delle visite dal veterinario di un cane adulto sono legate ad allergie e intolleranze alimentari e l’83% riguardano invece problemi di obesità.
I numeri sono stati diffusi per il lancio della Settimana del cucciolo, iniziativa che serve a sensibilizzare i proprietari di animali all’importanza delle visite veterinarie (fino al 15 febbraio, in 2800 strutture medico veterinarie a chi porterà il proprio cucciolo per una visita, sarà offerto un “Kit cucciolo” che contiene un’assicurazione gratuita di 9 mesi, la prova di una nuova formula di pappa, arricchita con colostro per favorire le difese immunitarie del cane e diversi consigli e informazioni).
Ma al di là dell’importanza dei controlli medici e delle vaccinazioni dei nostri amici a quattro zampe che spesso vivono a stretto contatto con “cuccioli” umani, dobbiamo fare un sacrosanto mea culpa. Per carità, è vero che siamo tutti stressati e che abbiamo sempre meno tempo da dedicare agli animali, ma non possiamo imporre i nostri stili di vita a cani e gatti di casa. Perché quelli che vivono in città, chiusi ore e ore in appartamento, hanno bisogno di andare al parco, di correre, di giocare. Nessuno pretende che gli si prepari pappe sane e naturali, però se mici e cagnetti sono sovrappeso la colpa è solo nostra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mauri72

    23 Gennaio 2012 - 16:04

    Fanno parte della famiglia e si "evolvono" come si evolve la famiglia...

    Report

    Rispondi