Cerca

BerlusMonti e guai a sinistra

Perché il Pd deve cominciare a preoccuparsi

0
BerlusMonti e guai a sinistra
Ce ne fosse bisogno, ci sono tre piccoli segnali del fatto che la politica italiana ha subito più cambiamenti in due mesi che negli ultimi diciott'anni. Primo: l'intervista di Berlusconi al Financial Times. L'ex premier non ha detto nulla di nuovo, ma l'ha detto adesso e proprio mentre Monti avrà più che mai bisogno del suo aiuto, per uscire dalla grana giustizia e per fare la riforma del mercato del lavoro. Poi, forse, per un rimpasto. Secondo: il colloquio di Monti con repubblica.tv, in cui ha fatto capire quanti problemi frontali avrà con la sinistra sui temi di cui sopra. Il terzo segnale arriva prima delle due interviste ma in un certo senso le spiega. E' una recente analisi   di Andrea Romano, politologo oggi impegnato con le truppe di Luca Montezemolo, sull'effetto Monti a sinistra, in un inglese molto secco e comprensibile. Merita leggerla tutta: è qui.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Martino Cervo

Martino Cervo

Martino Cervo, 30 anni, è caporedattore centrale di Libero dove lavora da quando lavora. Qui si occupa di racconti ameni e no, come diceva Guareschi, cui indegnamente si ispira. Co-autore di un libercolo su Obama, è su Twitter. Ma non sporca.

media