Cerca

Euro2012

Ronaldo manda il Portogallo in estasi: è semifinale

Il fantasista del Real decide i quarti con la Repubblica Ceca: ora Spagna o Francia

21 Giugno 2012

0
Cristiano Ronaldo

Decide i quarti di Euro2012 contro la Repubblica Ceca

Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è la prima semifinalista di Euro 2012: battuta per 1-0 la Repubblica Ceca nei quarti di finale della competizione in Polonia e Ucraina. A decidere l'incontro è il fuoriclasse del Real Madrid, che con le sue ultime due prestazioni ha spazzato via le critiche che lo avevano punto dopo gli esordi all'Europeo: Ronaldo mette al tappeto la Repubblica Ceca a dieci minuti dal termine all'incontro con un colpo di tesa su cross di Moutinho.

La cronaca del match - Allo stadio Naradowy di Varsavia l'incontro parte in sordina, con le due squadre che si studiano. Al 34' del primo tempo una rovesciata del solito Ronaldo, che si spegne sul fondo, suona la carica per il Portogallo, che spinge nelle ultime battute della prima fazione di gioco, colpisce il palo ancora con il fantasista dei Blancos, merita il vantaggio ma non lo trova. A inizio ripresa ancora un legno per Ronaldo, il quarto in due partite. Il Portogallo cresce, spinge e pressa la Repubblica Ceca (che potrebbe anche passare in vantaggio. Gli sforzi dei lusitani vengono premiati al 35' della seconda frazione di gioco: terza rete di Ronaldo nella competizione, un gol che vale oro e la qualificazione alle semifinali contro la vincitrice del match tra Spagna e Francia.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media