Cerca

Londra 2012, l'amarezza

Boxe senza acuto: Cammarelle argento tra le polemiche

L'azzurro sconfitto dall'inglese Joshua, l'Italia fa ricorso contro la giuria, respinto. Dal pugilato tre medaglie ma nessun oro

3
Roberto Cammarelle e Anthony Joshua

Roberto Cammarelle e Anthony Joshua

Tre medaglie, senza l'acuto. La pugilato italiana esce di scena dalle Olimpiadi di Londra con l'argento di Roberto Cammarelle nei super massimi (+91 kg) che si aggiunge all'altro argento di Clemente Russo nei massimi e al bronzo di Vincenzo Mangiacapre nei 64 kg. Cammarelle, bronzo ad Atene 2004 e oro a Pechino 2008, è stato sconfitto dal pugile di casa Anthony Joshua per la preferenza dei giudici dopo che il match si era chiuso in parità 18-18 (6-5, 7-5, 5-8). I bronzi erano andati a Magomedrasul Medzhidov (Azerbaijan) e al kazako Ivan Dychko. Quello dell'azzurro è stato l'incontro più amaro: l'Italia infatti ha presentato ricorso contro il verdetto dei giudici. Ricorso respinto, e la delusione di Cammarelle è ancora più evidente: "Sono qui a raccontare una sconfitta che non credo di aver subito - dice ai microfoni di Sky -, devo anche essere critico con me stesso perché nelle terza ripresa non ho fatto quello che dovevo. Sapevo che c'erano le giurie di parte, pensavo di averli convinti con le prime due riprese, hanno dato un verdetto di parità che brucia tanto. Se devo guardare il lato positivo ho adesso tutte e tre le medaglie, ma avrei preferito avere due ori".

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Aristogatto99

    16 Agosto 2012 - 00:12

    Ho visto l'incontro di Cammarelle... che scandalo! Pensavo che all'olimpiade si Seul con il pugile Nardiello (a cui rubarono il match a favore di un pugile coreano) si fosse raggiunto il limite. A Londra è stato peggio di Seul.. in fatto di onestà.

    Report

    Rispondi

  • leonhardo

    13 Agosto 2012 - 13:01

    ma aveva già dato tutto nelle due prime riprese, chiudendo in vantaggio di 3 punti... A quel punto ha pensato di poterli gestire boxando di rimessa, ... Ma aveva fatto male i conti con i giudici casalinghi ... Onore a Cammarelle e a Russo ... Certo l'oro è il massimo, ma l'argento è sempre una conquista notevole alle Olimpiadi....

    Report

    Rispondi

  • PartitoDemagogico

    12 Agosto 2012 - 18:06

    ...al solito ci prendono per il culo, tanto noi non reclamiamo mai. Se fosse successo in italia a favore di un atleta italiano sarebbe venuto giu' il mondo, i loro giornali di merda avrebbero insultato per una settimana e dipietro avrebbe fatto un'interrogazione parlamentare. Alla faccia dello "spirito olimpico". Speriamo che non vogliano "ispirare" le prossime generazioni in questo modo.

    Report

    Rispondi

media