Cerca

Londra 2012

Subito record mondiale: lo fa un non vedente

Tiro con l'arco, impresa del Coreano. Sesti gli azzurri nella prova per definire il ranking

Dong Hyun Im

E' cieco, ma batte il record del Mondo

Ancor prima della cerimonia d'inaugurazione, cominciano le competizioni olimpiche. E arriva un sesto posto per l’Italia nella prova che definisce il ranking per la gara maschile a squadre di tiro con l’arco. Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli hanno chiuso con 1998 punti, a 89 lunghezze di distanza dalla Corea del Sud (2087), che ha chiuso davanti a Francia e Cina. 

Il record del cieco - La selezione asiatica è stata trascinata dalla prestazione di Dong Hyun Im che ha messo a segno uno strepitoso 699 su 720, facendo meglio del connazionale Bubmin Kim (698) e migliorando il proprio record mondiale (696) stabilito a maggio. L’impresa di Im è ancor più rilevante se si considera che il bicampione olimpico ha gravi problemi di vista. Come spesso ha dichiarato, per lui il bersaglio a 70 metri si trasforma in una sorta di macchia gialla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gibuizza

    27 Luglio 2012 - 19:07

    Attenti ai titoli, sembra una presa in giro1

    Report

    Rispondi

blog