Cerca

Londra 2012

Subito record mondiale: lo fa un non vedente

Tiro con l'arco, impresa del Coreano. Sesti gli azzurri nella prova per definire il ranking

1
Dong Hyun Im

E' cieco, ma batte il record del Mondo

Ancor prima della cerimonia d'inaugurazione, cominciano le competizioni olimpiche. E arriva un sesto posto per l’Italia nella prova che definisce il ranking per la gara maschile a squadre di tiro con l’arco. Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli hanno chiuso con 1998 punti, a 89 lunghezze di distanza dalla Corea del Sud (2087), che ha chiuso davanti a Francia e Cina. 

Il record del cieco - La selezione asiatica è stata trascinata dalla prestazione di Dong Hyun Im che ha messo a segno uno strepitoso 699 su 720, facendo meglio del connazionale Bubmin Kim (698) e migliorando il proprio record mondiale (696) stabilito a maggio. L’impresa di Im è ancor più rilevante se si considera che il bicampione olimpico ha gravi problemi di vista. Come spesso ha dichiarato, per lui il bersaglio a 70 metri si trasforma in una sorta di macchia gialla.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gibuizza

    27 Luglio 2012 - 19:07

    Attenti ai titoli, sembra una presa in giro1

    Report

    Rispondi

media