Cerca

Politica e banche

Non solo Pd, ecco gli uomini
di Casini e Monti nel Montepaschi

Gaetano Caltagirone, suocero del leader Udc, è stato nel cda della banca fino a un anno fa. E il Prof candida alla Camera Monaci, nel cda con Mussari tra 2009 e 2012
Non solo Pd, ecco gli uomini
di Casini e Monti nel Montepaschi

 

Hai voglia a dire, come fa il presidente del Consiglio Mario Monti, che il Pd ha responsabilità per l'incrocio tra politica e banca nel caso Monte dei Paschi. E' tanto vero quanto ovvio. Perchè nei decenni le nomine dei vertici dell'Istituto bancario  senese sono state fatte da un mix di Dc e Pci ai tempi e poi, con la scomparsa dei democritiani e la confluenza di tanti suoi esponenti nela Pds poi divenuto Ds e quindi Pd, dai vertici del maggior partito della sinistra. Eppure, anche Monti e montiani, i loro scheletri nell'armadio Mps ce li hanno. A partire da Pier Ferdinando Casini, il cui suocero Gaetano Caltagirone è stato vicepresidente della banca guidata da Giuseppe Mussari (per dimettersi nel gennaio 2012 in quella che venne descritta come una "fuga" e oggi forse si capisce perchè). Per arrivare ad Alfredo Monaci, candidato al numero 3 della circoscrizione Toscana per la Camera dei deputati nella lista civica per Monti. E' stato, Monaci, membro del cda Montepaschi dal 2009 al 2012 ed è tuttora presidente di Montepaschi immobiliare.

Certo, nulla a che vedere con la compenetrazione tra Pd e vertici Mps: lo stesso Giuseppe Mussari era il leader degli studenti universitari comunisti. Massimo D'Alema dice che lo ha cambiato un anno fa (e dicendo così ammette di avr avuto il potere per "cambiarlo"). E che dire dei quasi 700mila euro  versati in 10 anni dallo stesso Mussari a Pds-Ds-Pd tra il 2002 e il 2012? Versamenti alla luce del sole. Ma che sono l'ennesima prova del legame tra il manager e il partito.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    02 Febbraio 2013 - 13:01

    Perchè tanto si sa come va a finire.Vedi Penati,Marrazzo e Lusi.Azz dimenticavo D'Alema,Tedesco,ecc.ecc.ecc.

    Report

    Rispondi

  • LapuLapu

    28 Gennaio 2013 - 12:12

    Come mai il centrodestra è così morbido sul caso MPS? La cosa puzza

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    27 Gennaio 2013 - 11:11

    Bisogna affondarli tutti questi ladri xche fino ad ieri simantavano vestali vergini,invece sono delle escort della peggior specie,e noi grulli siamo stati sempre soggiogati da questi pecorelupi che non siamo quasi più capaci di reagire alle loro malefatten coperte da magistrati che si sono fatti comprare,o messi nei posti dove vbi è il comando oscuro che governa massonicamente l;italia dei PD ex pci,a cui abbiamo data in mano o si sono presi per colpa nostra quanto noi abbiamo lasciato a loro,riprendiamoci non votateli più,facciamoci ritornare da ,loro il denbito che hanno creato per soddisfare il loro bravomismo di potere assoluto.

    Report

    Rispondi

  • afadri

    26 Gennaio 2013 - 18:06

    Ormai in questo paese non si salva più nessuno. Adesso c'è bisogno di un regime che amministri con il bastone ..è qualche bicchierino di olio di ricino.NON SE NE PUÒ PIÙ

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog