Cerca

Il dibattito aperto da Libero

Tornare alla lira si può, in 2 anni. Pro e contro dell'uscita dall'euro

Tornare alla lira si può, in 2 anni. Pro e contro dell'uscita dall'euro

Addio euro, bentornata lira. Non è un sogno né fantapolitica, ma una prospettiva concrta e realizzabile. In soli due anni. Il dibattito sul fallimento della moneta unica è sempre più diffuso, e non solo nei Paesi mediterranei che più hanno sofferto la crisi. Anche i giganti dell'Unione europea, come la Germania, iniziano a dubitare dell'effiacia dell'euro come baluardo e garanzia di stabilità. Segno che la possibilità di tornare indietro c'è eccome. Tecnicamente, lo Stato deve comunicare la propria scelta al consiglio Ue, aprendo un negoziato per fissare modalità di recesso ed arrivare ad una delibera approvata dall'Europarlamento. Claudio Antonelli, su Libero in edicola oggi, martedì 4 giugno, spiega tutti i passaggi, i rischi e i benefici. Uno per tutti: dall'avvio della pratica di separazione i trattati smettono di essere applicabili alla nazione in questione. I critici dell'eurofuga fanno notare, giustamente, che un'uscita non ponderata ma dettata solo dalla pancia provocherebbe disastri per mutui, spread e conti pubblici. Ma, aggiunge Giuliano Zulin sempre su Libero, un addio condiviso ci farebbe tornare davanti alla Germania, trainati dall'export. In ogni caso, il dibattito è aperto.


Leggi gli articoli di Claudio Antonelli e Giuliano Zulin
su Libero in edicola oggi, martedì 4 giugno

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dariolibero

    08 Giugno 2013 - 10:10

    L'euro non è solo una moneta, ma un progetto culturale e religioso. Con la lira i padri italiani ritroveranno la loro responsabilità di assicurare un futuro migliore ai loro figli. Non è una questione monetaria, è una questione di libertà. Tanti italiani sono morti per assicurare l'indipendenza della nostra Patria: noi rischiamo di rinunciarci per paura di un pò di inflazione ... Che uomini siamo?

    Report

    Rispondi

  • osicran2

    05 Giugno 2013 - 13:01

    Spero che il problema venga sviscerato in tutti i suoi aspetti e che vengano attentamente valutate tutte le ricadute per questa scelta. Certo nulla è impossibile, purchè si facciano le mosse giuste nei tempi giusti. Fare un salto nel buio senza tutti quei presupposti sopra elencati potrebbe rivelarsi estremamente pericoloso.

    Report

    Rispondi

  • SteveCanelli

    04 Giugno 2013 - 21:09

    Secondo me, iniziamo a parlarne sul serio anche se non c'è la vera intenzione di farlo. Sarebbe comunque sufficiente iniziare a fare "strizzare" un po' la Kulona e i suoi SS finanziari e ad allentare il loro collare! Senza di noi, la Germania fallisce in 6 mesi.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    04 Giugno 2013 - 13:01

    uscire dall'Euro porterebbe ad un disastro economico enorme, come accadde in Argentina e altre nazioni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog