Cerca

Tasse senza fine

Imu, le aliquote aumenteranno
La seconda rata più cara

I sindaci denunciano: mancheranno 2,5 miliardi di gettito rispetto alla vecchia Ici.

Imu, le aliquote aumenteranno
La seconda rata più cara

 

I sindaci contro l'mu che scenderanno in piazza a Venezia il 24 maggio prossimo. Secondo i calcoli dell'Anci, riportati dal Corriere della Sera, nelle casse degli enti locali rischiano di arrivare 2,5 miliardi in meno rispetto a quanto incassavano con la vecchia Ici. Potrebbe essere, quindi, necessario aumentare l'aliquota della seconda rata. Il Corriere della Serra  scrive che, secondo i calcoli che saranno presentati oggi a Frascati dall'Ifel, l'istituto di ricerca dell'Anci, le stime di gettito del governo sono esagerate: mancherebbero all'appello almeno 2,2 miliardi di euro. Così, per centrare l'obiettivo di bilancio nel corso dell'estate potrebbe esserci la necessità di alzare le aliquote. Un altro uno per mille in più sia sulla prima casa che sugli altri immobili. In un Comune che aveva l'aliquota Ici al 4 per mille i cittadini pagheranno tre volte tanto, mentre in un municipio che l'aveva al 7 per mille l'aumento sarà molto più contenuto (e in entrambi i casi le risorse a disposizione del Comune restano identiche). Saranno ancor più penalizzati i sindaci che adottavano regimi di agevolazione per gli affitti, o le fasce deboli. Per reinserirli, ora, il Comune dovrà trovare una nuova copertura. In pratica, se li finanzierà due volte.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JZS

    18 Maggio 2012 - 16:04

    Considerato che l'unica direzione GIUSTA (Riduzione Drastica delle Spese Pubbliche a TUTTI i livelli E Riduzione Tasse) NON viene nemmeno presa in considerazione dai Politic/Tecnici di Turno, Noi che abbiamo risparmiato con sudori qualche cosa SAREMO DISSANGUATI All'INFINITO!!! Altro che IMU due!!! Ormai in Italia, come in altri paesi, i vari governi/Istituzioni pubbliche sono cresciute a DISMISURA come UN albero di Alto Fusto con TROPPI RAMI da NUTRIRE (Ingestibile malgrado vari accorgimenti). Perciò usiamo le note tecniche degli agricoltori: POTIAMO sto benetto ALBERO gigantesto e Smettiamola di derubare i cittadini laboriosi ed ONESTI!!! Berlusconi fino adesso ci hai solo preso per i fondelli????

    Report

    Rispondi

  • spalella

    18 Maggio 2012 - 15:03

    Non è una tassa l'Imu ma il mezzo disonesto, insieme alle altre tante tasse, per finanziare lo spreco dello stato inquinato dalle zecche della politica. Noi non paghiamo vere tasse, ma paghiamo per foraggiare le mangiatoie delle bestie della politica, e paghiamo ANCORA OGGI perchè Monti è uno dei burocrati SERVI della politica, che dalle bestie della politica ricevono incarichi e prebende, e non cancellerà Monti lo spreco, non toglierà l'osso di bocca ai cani della politica. Monti è rettore perchè nominato dalla politica, è stato nominato Commissario UE dalla politica, ed ora è Premier grazie alla politica. E QUINDI MANTIENE ALLE BESTIE DELLA POLITICA I LORO BOTTINI FACENDO PAGARE A NOI TASSE ASSURDE. Ecco quale è la vera verità.

    Report

    Rispondi

  • Kallianos

    18 Maggio 2012 - 13:01

    Vivo in casa d'affitto; eredito la casa materna nel 2010, contraggo un mutuo nel 2011-dicembre, per adegumento funzionale della casa. ora sto facendo i lavori; mi toccherà pagare: Affitto - rata Mutuo e IMU 2° casa. Andrò a vivere sotto un ponte con i rospi.

    Report

    Rispondi

  • kayak65

    18 Maggio 2012 - 12:12

    monti ci rappresenta al g8.se costui ha sbagliato i conti in italia cosa' dira' e fara'al g8 in usa? e sopratutto quanto lo considereranno dato che gia' in europa vale come uno zerbino usato e rovinato?solo 6 mesi fa'ci hanno imposto tecnici per risanare l'italia e questi tecnici continuano a sbagliare piu' dei politici che utilizzavano tecnici per calcolare tasse e gettiti.ma che razza di tecnici sono?se progettassero un ponte al solo passaggio di un cane cadrebbe a pezzi perche' i calcoloi sarebbero errati. cosa ce ne facciamo di tecnici di questo tipo?solo per pagargli onerosi stipendi e future pensioni d'oro per aver sbagliato calcoli?a casa subito!razza di incapaci che non meritano di essere chiamti tecnici ma eventualmente pronosticatori falliti.e intanto noi paghiamo e subiamo.addio pdl!!!!!!!!!!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog