Cerca

GUARDA IL VIDEO

Clamoroso: saluto nazista alle Olimpiadi di Londra?

E' accaduto durante l'ingresso della delegazione degli atleti tedeschi

Durante l'ingresso della delegazione degli atleti tedeschi,  Walther Troeger, dirigente sportivo tedesco, ha pensato bene di omaggiare gli sportivi con un saluto che ricorda moltissimo quello nazista
Clamoroso: saluto nazista alle Olimpiadi di Londra?

Dal web, un particolare che non è sfuggito alle telecamere della cerimonia d'apertura delle Olimpiadi di Londra. Durante l'ingresso della delegazione degli atleti tedeschi, Walther Troeger, dirigente sportivo tedesco, ha pensato bene di omaggiare gli sportivi con un saluto che ricorda moltissimo quello nazista... sarà un caso? 

Guarda il video su Libero Tv

 

Londra

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • darkstar

    30 Luglio 2012 - 20:08

    I nonni partigiani fucilati ? Cé una norma che si chiama convenzione di Ginevra. Gli inglesi, per esempio che armavano i partigiani _la_violavano_ I tedeschi, invece fucilando dei combattenti irregolari NON_la_violavano. Ricordo a tutti, comunque la favola dei tedeschi che "hanno fatto scoppiare tutte le guerre mondiali" Gli inglesi hanno dichiarato guerra alla Germania in TUTTE E DUE LE GUERRE MONDIALI. I tedeschi, aggrediti si sono difesi. Se i tuoi nonni volevano evitare di essere farsi sparare addosso potevano evitare di sparare addosso ai tedeschi.

    Report

    Rispondi

  • lella64

    30 Luglio 2012 - 13:01

    Come ho già detto,a me non frega nulla se viene alzato il braccio destro o il sinistro,è il gesto che mi urta .Io ho avuto la mia nonna paterna e due zii morti in un campo di concentramento .la loro unica colpa è di essere stati partigiani e aver combattuto per quella libertà che persone come DARKSTAR E QUALCUN ALTRO,ora godono.Ribadisco anche ,che secondo me, i tedeschi non sono cambiati.,visto che nella civile Germania ci sono ragazzini che inneggiano al nazismo senza conoscere nulla di quel periodo storico,arrivando persino a negare l'esistenza dei campi di sterminio.Non meravigliamoci se gli italiani non hanno simpatia per i tedeschi!Forse non hanno dimenticato.SPERO CHE IL CHIARIMENTO VENGA PUBBLICATO.GRAZIE.

    Report

    Rispondi

  • lella64

    30 Luglio 2012 - 12:12

    prego vivamente che venga pubblicato i chiarimenti riguardo a codesto articolo.,visto che per ben2volte vi sono stati scritti.Non è corretto non dare alle persone l'opportunità di chiarire meglio il proprio scritto,e lasciare a persone imbecilli e ignoranti come capre l'opportunità di insultare senza conoscere.Se ciò non avvenisse sarei propensa a pensare che aver avuto parenti stretti partigiani morti in un campo di concentramento per voi è una vergogna .In questo caso ,libero ,il giornale che ho letto per tanti anni non farebbe più per me.

    Report

    Rispondi

  • darkstar

    29 Luglio 2012 - 19:07

    "peccato che non abbiano sterminato" chi ? vergognati tu di essere al mondo, schifosa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog