Cerca

Londra 2012, gli azzurri

Olimpadi, boxe da urlo: Russo in finale, Mangiacapre di bronzo

Venerdì di semifinali per il pugilato: Clemente fa l'impresa e rimonta Mammadov, Vincenzo ko.

10 Agosto 2012

0
Clemente Russo

Clemente Russo

Dopo il giovedì di bronzo, con Fabrizio Donato nel salto triplo e Martina Grimaldi nella 10 km di nuoto (prime rispettivamente nell'atletica e in acqua) l'Italia inizia il venerdì olimpico a Londra con lo stesso colore: Vincenzo Mangiacapre è stato infatti sconfitto nella semifinale del torneo di boxe nella categoria dei superleggeri (64 kg) dal cubano Iglesias per 15-8 (3-2, 7-4, 5-2 i parziali) dicendo addio al sogno della finale. Per il pugile di Marcianise e tesserato per il Gruppo Sportivo delle Fiamme Azzurre di Roma, arriva comunque un bronzo visto che nella boxe i semifinalisti sconfitti vanno entrambi a medaglia. Per l'Italia è la 20esima di questa Olimpiade, cui si aggiungerà quella, si spera più preziosa, di Clemente Russo che ha sconfitto nella semifinale della categoria 91 kg l'azero Teymur Mammadov dopo un match combattutissimo, a tratti drammatico, deciso nella terza ripresa. Risultato finale 15-13 (2-3, 4-6, 9-4). Per l'oro Russo dovrà affrontare sabato alle 22.15 londinesi (23.15 italiane) affronterà l'ucraino Oleksandr Usyk. Roberto Cammarelle è in finale nella boxe +91 kg alle Olimpiadi di Londra. L’azzurro ha battuto l’azero Magomedrasul Medzhidov 13-12 (4-6, 6-4, 3-2). La finale per l’oro è in programma domenica alle 15.15 di Londra (16.15 italiane).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media