Cerca

Al ministero

Lega, anche Bossi era spiato

C'erano almeno due cimici nell'ufficio del Senatùr

I dispositivi furono segnalati da un rilevatore di frequenze
10
umberto bossi

Umberto Bossi spiato

I dispositivi furono segnalati da un rilevatore di frequenze

Umberto Bossi era spiato. Con almeno due cimici. Una nel suo ufficio al ministero e l’altra nell’abitazione romana. Lo aveva svelato lo stesso Senatur durante le vacanze invernali a Ponte di Legno, tra il 2010 e il 2011. Però, contrariamente a quanto riportato pochi mesi dopo da «la Repubblica» e da altri quotidiani, davanti ai magistrati la segretaria particolare di Bossi confermò il racconto dell’esponente padano. Per la precisione, le cimici erano state segnalate da un rilevatore di frequenze all'interno delle prese elettriche in ufficio e nei bocchettoni dell'aria calda in casa. L’indagine è ora in fase di archiviazione, anche perché la bonifica non venne effettuata subito e, dopo almeno due settimane dalla denuncia, delle microspie non c’era più traccia. L’argomento è tornato d’attualità in questi giorni, perché il Senatur ha detto di aver bisogno di persone fidate. Anche per scovare cimici.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • psicologio

    20 Aprile 2012 - 21:09

    A confronto dei partiti che sostengono l'attuale governo, la LEGA è SANTONA. Metà delle notizie uscite si sono rivelate false. Non sono ravvisabili reati. La LEGA RINUNCIA AL FINANZIAMENTO PUBBLICO. Per non far crollare il regime, i magistrati non indagheranno sui partiti di governo. Ma a voi la curiosità di vedere da vicino anche i loro bilanci non vi viene ? Scopriremmo dove sta il marcio vero. Rubare una caramella e fare una rapina a mano armata sono due cose ben diverse. Marci partiti romani.

    Report

    Rispondi

  • psicologio

    20 Aprile 2012 - 21:09

    A confronto dei partiti che sostengono l'attuale governo, la LEGA è SANTONA. Metà delle notizie uscite si sono rivelate false. Non sono ravvisabili reati. La LEGA RINUNCIA AL FINANZIAMENTO PUBBLICO. Per non far crollare il regime, i magistrati non indagheranno sui partiti di governo. Ma a voi la curiosità di vedere da vicino anche i loro bilanci non vi viene ? Scopriremmo dove sta il marcio vero. Rubare una caramella e fare una rapina a mano armata sono due cose ben diverse. Marci partiti romani.

    Report

    Rispondi

  • psicologio

    20 Aprile 2012 - 21:09

    A confronto dei partiti che sostengono l'attuale governo, la LEGA è SANTONA. Metà delle notizie uscite si sono rivelate false. Non sono ravvisabili reati. La LEGA RINUNCIA AL FINANZIAMENTO PUBBLICO. Per non far crollare il regime, i magistrati non indagheranno sui partiti di governo. Ma a voi la curiosità di vedere da vicino anche i loro bilanci non vi viene ? Scopriremmo dove sta il marcio vero. Rubare una caramella e fare una rapina a mano armata sono due cose ben diverse. Marci partiti romani.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media