Cerca

Beffato da un assegno

Il truffatore intanto spende,
io riavrò i miei soldi nel 2087

Raccontateci le vostre storie da "giustiziati", ossia cittadini con la vita stravolta dai bizantinismi della giustizia

Prosegue la nostra campagna sui «giustiziati», ovvero i  cittadini che si sono ritrovati con la vita stravolta a causa di lungaggini burocratiche e bizantinismi della giustizia civile italiana. Un solo giorno dopo il lancio dell’iniziativa, in redazione sono pervenute (all’indirizzo e-mail giustiziati@liberoquotidiano.it) decine di storie al limite del paradossale
Il truffatore intanto spende,
io riavrò i miei soldi nel 2087

Gentile redazione di Libero, ecco la mia storia: 15 anni fa un assegno di grosso importo - regolarmente emesso, e avvalorato da apposito documento giustificativo - mi ritorna (ovviamente con spese di spedizione annesse). A questo punto inizio una procedura di decreto ingiuntivo (con spese) che, inspiegabilmente,  viene bloccato da un giudice.

Il debitore - ovviamente - prende forza da questa sua, chiamiamola così, «vittoria» e mi trascina a sua volta in giudizio accusandomi di estorsione (con spese per la difesa). Naturalmente, dopo anni, vengo assolto perché il fatto non sussisteva. Ricomincio la mia azione legale nei suoi confronti (con altre spese), e riesco ad ottenere l’assegnazione del quinto dello stipendio (riuscirà a finire di pagare il debito il debito intorno al 2087). In tutti questi anni il debitore si è ben comportato: disintestandosi tutti i beni e proprietà di cui era in possesso e acquistando mobili ed immobili a nome di famigliari compiacenti.

di Andrea Barbati

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pasquino del3mi

    02 Agosto 2012 - 10:10

    per una telefonata anonima, io sono un delinquente, per aver cominciato dei lavori nel mio giardino, aspettando l'ampliamento casa, per una telefonata anonima di un figlio di coperativa di puttane, uno dei nullafacenti di questo paese,io ho due mesi di carcere ed 8000eu di multa, il tutto per 20mq, io ho perso nella casa dei miei genitori in dieci anni oltre 150mila eu, per affitti non pagati,ed io in regola con i pagamenti e le registrazioni, aspetto i soldi da un avvocato per affitto non pagato da 8 anni,Io denunciato, processato e rovinato in due anni.Basta guardare un telogiornale, per vedere che solo per gli stronzi come me pagano

    Report

    Rispondi

blog