Cerca

scandalo infinito

Monte Paschi,lo scandalo si allarga,
la procura ora indaga sulla banca

Il Monte dei Paschi di Siena

Il Monte dei Paschi di Siena

 

Ora i riflettori della procura si accendono su tutta la banca. Il Monte dei Paschi sarebbe sotto inchiesta da parte della procura di Siena.  Anche la banca è stata iscritta per responsabilità amministrativa nel registro degli indagati. L'iscrizione fa comunque riferimento a quanto avvenuto durante la gestione del precedente management e non ha nulla a che vedere con i vertici attuali dell'istituto. Il decreto legislativo 231 del 2001 ha introdotto la disciplina della responsabilità amministrativa delle società in base alle quale queste possono essere ritenute responsabili in relazione ad alcuni reati commessi o tentati dagli amministratori o dai dipendenti. In particolare, come si legge nei decreti di perquisizione emessi nei mesi scorsi il Monte dei Paschi di Siena viene ritenuto "responsabile di illecito amministrativo". La procura però frena e procede a fari spenti. "Il contesto investigativo è sensibile e complesso esclusivamente rispetto al ruolo svolto nei fatti oggetto di indagine dal precedente management" precisa in una nota la Procura. "Questo in relazione a quanto riferito da alcuni organi di stampa circa le indagini in corso sull'acquisizione di Banca Antonveneta da parte di Banca Monte Paschi di Siena, e altre operazioni finanziarie". La procura, infine, precisa che "nessuna informazione è stata, ne sarà diffusa, in considerazione del rispetto dovuto al segreto investigativo, al mercato ed ai risparmiatori". 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • futuro libero

    31 Gennaio 2013 - 12:12

    ma non sarebbe più onesto dire che la procura finalmente indaga il PD?

    Report

    Rispondi

  • paola29yes

    31 Gennaio 2013 - 07:07

    ...fughe di notizie perchè il tutto è rosso e non hanno ancora trovato la parola magica "BERLUSCONI". Ci sono le elezioni, non si possono buttare i komunisti nella m...a. Non lo fanno nel periodo non elettorale, immaginiamoci ora. Se di mezzo c'era il Pdl e Berlusconi, tutto era alla luce del sole, anche gli avvisi di garanzia arrivavano tramite Corriere della sera, adesso scopriremo che il fatto non sussiste.

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    31 Gennaio 2013 - 07:07

    Non ce più Religione se si lavano la bocca azzittendo altri,poi scopri che il lupo perde il pelo non il vizia altro dire Valori come Di Pietro, Ecologia e Libertà come Niki Vendola e, che dire di Casini con cannoli e babà? Siamo franchi, io mi ricordo che tre Deputati che furono inquisiti perchè il timoniere della macchina giosa in Parlamento, gli votò contro togliendogli l'immunità come a Bettino Craxi, uno Statista che a confronto di questi diventa un gigante,così i tre del Psi furono condannati a 3 mesi di galera per reati di Opinione per colpa del PDS di Achille Occhetto cofondatore de l'Idv ,che, poi avrà tenzone con l'Amaro Petrus, perchè più lo mandi giù,più ti ritorna su?

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    31 Gennaio 2013 - 07:07

    L'affair MPS e Monti perchè Mld€ a chi aveva un tesoro e, spero, non sucato 17 ml€? Bersani può sbranare sì,e l'iniziativa di querela al Il Giornale e Libero, la dice lunga di definirsi Democratico e, da Cattolico Cristiano, mi vergogno di queste B$B Bindi Binetti e Clericali Culo$Camicia con questi Lupi: che perdono il pelo non il vizio!I nomi che pubblicano i news Italiani:29 nomi quelli di Gaffuri Indagati capigruppo dell'opposizione Contestato anche barattolo di Nutella(Pd), Cremonesi (Sel), Zamponi (Idv), Fatuzzo (Pensionati) e Quadrini (Udc) Pensaci Giacomino

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog