Cerca

Amarezza repubblicana

Presidenziali Usa, Sarah Palin si arrende: "Sono delusa, la vittoria di Obama è una catastrofe"

L'ex candidata vicepresidente del 2008 e nemica giurata di Barack: "Le cose non vanno bene, sarà un dramma per la nostra economia"

5
Presidenziali Usa, Sarah Palin si arrende: "Sono delusa, la vittoria di Obama è una catastrofe"

La rielezione di Barack Obama alla Casa Bianca sarebbe "una catastrofe per la nostra economia". Ne è sicura l'ex candidata alla presidenza americana Sarah Palin, la pasionaria repubblicana e leader dei Tea Party che sfidò proprio Obama nel 2008 e che è stata la grande oppositrice della riforma sanitaria passata alla storia come Obamacare. La combattiva Palin, ai microfoni di Fox News, ha commentato le proiezioni che danno il presidente democratico in vantaggio sul repubblicano Mitt Romney senza celare la propria amarezza: "Sono delusa da come vanno le cose". Questa volta potrebbe non servire, infatti, attendere l'esito del tradizionale stato decisivo, la Florida. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pinux3

    07 Novembre 2012 - 10:10

    La Santanchè americana...

    Report

    Rispondi

  • paolo44

    07 Novembre 2012 - 10:10

    Pur di rimanere al potere le lobby democratiche sono riuscite a far rieleggere il peggior presidente di tutti i tempi, il musulmano Hussein Obama. Catastrofe mondiale, l'hanno eletto gli analfabeti e gli illusi. Il responsabile della "primavera" araba, della guerra alla Libia, dell'abbandono a se stesso di Israele, della catastrofe economica. Rieletto! Piove sul bagnato.

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    07 Novembre 2012 - 10:10

    ma che commento idiota sarebbe il suo, monti è un mussulmano ora? ma a destra bisogna essere, per forza cerebroleso?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media