Cerca

Disoccupato uccide i figli per crisi

21 Maggio 2012

1

Problemi finanziari. E’ questo, secondo le prime indiscrezioni degli investigatori, il movente che stamane ha portato un uomo a gettare i suoi due figli, di 14 mesi e 4   anni, dalla finestra della sua abitazione, prima di togliersi la vita.  Il gesto è avvenuto in un appartamento in via Cremona a Brescia, al termine di una lite familiare, davanti agli occhi impotenti della moglie.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

media