Cerca

Immagini forti

Per mille euro offre in pasto i suoi genitali

25 Maggio 2012

1

Sta facendo il giro del mondo la storia di Mao Sugiyama, un artista asessuato giapponese di 22 anni che, per circa mille euro, ha messo in vendita e offerto per cena i suoi organi genitali, che si era fatto asportare in concomitanza del 22esimo compleanno. Il folle gesto ha calamitato l'attenzione dei maggiori organi di stampa del Sol levante e non solo. Una volta cucinati, sono stati serviti a 5 coraggiosi commensali che hanno assaporato le folli portate.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Maryla

    25 Maggio 2012 - 17:05

    Ci sono parecchi da noi che sottoporrei volentieri all'operazione e molti di più ai quali offrirei con vivo piacere l'esotico pranzetto !

    Report

    Rispondi

media