Cerca

Londra 2012

Campriani, argento alla carabina: le foto

Hurrà azzurro: secondo con 701,5 punti

30 Luglio 2012

0

La prima medaglia degli azzurri nel terzo giorno dei giochi olimpici di Londra 2012 la vince Niccolò Campriani: per lui argento nel tiro a segno, specialità carabina dai 10 metri maschile. Alla Royal Artillery Barracks, l'italiano ha conquistato una splendida seconda piazza con 701.5 punti. Il ventiquattrenne fiorentino è arrivato alle spalle del romeno Alin George Moldoveanu, medaglia d'oro con 702.1 punti. Il bronzo è andato all'indiano Gagan Narang, 701.1 punti. Per Campriani - prima medaglia azzurra nelle Olimpiadi nella carabina maschile - c'è anche un pizzico di rammarico, perché prima degli ultimi colpi la medaglia d'oro era più che una speranza. Ma la gioia resta comunque enorme: per l'Italia "potenza militare" (come l'abbiamo ribattezzata sabato) gli sport di tiro al bersaglio riservano un'altra soddisfazione.

 

"Ringrazio la mia famiglia" - "Dedico la vittoria alla mia famiglia che mi ha dato la possibilità di andare negli States per studiare e diventare ingegnere. In particolare mio padre, che mi ha avviato a questo sport. La dedica è anche per la mia fidanzata Petra (Zublasing, ndr)". Così dopo la vittoria dell'argento Capriani, che ha aggiunto: "Spero che con questa mia prestazione , questo sport possa essere scoperto in Italia e io possa rappresentare un esempio per tanti giovani che vogliono avvicinarsi al tiro e conoscerlo. Per scaramanzia - ha concluso - non la porto mai con me, stavolta me l'hanno imposto".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media