Cerca

Cambio vita

Liverpool, perde 60 chili per assomigliare a Justin Bieber

Protagonista un adolescente obeso fin dall'infanzia. "Ora sono pieno di corteggiatrici"

9 Ottobre 2012

0

Perde sessanta chili in meno di un anno per assomigliare a Justin Bieber. Un ragazzino di 17 anni di Liverpool, gravemente obeso fin dall'infanzia, ha trovato nella pop star la forza per mettersi a dieta e imporsi lo sport: oggi racconta di avere una vita sociale più gratificante e di aver conquistato l'attenzione delle coetanee. Prima di cominciare il suo percorso di dimagrimento, William portava la taglia XXXXXL, veniva preso in giro dai compagni di scuola per la sua stazza e non aveva chance di trovare una fidanzata. Con l'autostima sotto i tacchi, ha deciso di dare una scossa alla propria esistenza: oggi si è tolto la soddisfazione di baciare la prima ragazza, è corteggiatissimo ed è fermato per strada da chi crede di riconoscere in lui Justin Bieber.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media