Cerca

L'addio

E' morta Sylvia Kristel, l'indimenticabile Emmanuelle

L'attrice, icona Cult degli anni '70, è deceduta a Parigi dopo una battaglia contro il cancro

Kristel era divenuta famosa con il primo film “Emmanuelle” del 1974, tratto dal romanzo omonimo di Emmanuelle Arsan, che diede inizio a una lunga serie di sequel: “Emmanuelle l’antivergine” (1975), “Goodbye Emmanuelle” (1977) ed “Emmanuelle 4”

18 Ottobre 2012

0
Kristel era divenuta famosa con il primo film “Emmanuelle” del 1974, tratto dal romanzo omonimo di Emmanuelle Arsan, che diede inizio a una lunga serie di sequel: “Emmanuelle l’antivergine” (1975), “Goodbye Emmanuelle” (1977) ed “Emmanuelle 4”

 

Sylvia Kristel, la celebre Emmanuelle, protagonista di una serie di film erotici cult per un'intera generazione, si è spenta a Parigi. L’attrice olandese, 60 anni, è deceduta “nella notte, nel sonno” dopo una battaglia contro il cancro. Lo ha riferito la sua agente, Merieke Verharen. A inizio luglio, la Kristel era stata ricoverata ad Amsterdam per un ictus.

La carriera - Kristel è divenuta famosa con il primo film “Emmanuelle” (1974) tratto dal romanzo omonimo di Emmanuelle Arsan, che diede inizio a una lunga serie di sequel: “Emmanuelle l’antivergine” (1975), “Goodbye Emmanuelle” (1977) ed “Emmanuelle 4”. 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media