Cerca

Il caso

Cina, abbattuta la casa in mezzo alla strada

A Wenling gli anziani proprietari hanno ceduto alle pressioni delle autorità che avevano costruito intorno all'edificio una nuova importante arteria

E' stata abbattuta dalle autorità la "casa nel cemento", alla periferia di Wenling, città nella provincia orientale di Zhejiang in Cina. Gli anziani proprietari hanno alla fine ceduto alle pressioni dell'amministrazione locale che aveva costruito una nuova strada intorno all'edificio, abbattendo i palazzi circostanti. I proprietari finora si erano sempre rifiutati di abbandonare l'edificio, opponendosi all'esproprio protestando per la compensazione economica "non congrua".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog